Isola del Liri, schiuma nel fiume. Il sindaco Quadrini scrive all'Arpa (video)

"Dobbiamo conoscere la natura del materiale schiumoso segnalato da alcuni cittadini e vanno individuati gli eventuali responsabili"

Il sindaco di Isola del Liri, Massimiliano Quadrini, ha formalmente inviato agli Enti preposti, Arpa Lazio e Asl della Provincia di Frosinone, una richiesta di accertamenti in merito ad una segnalazione giunta nelle scorse ore da alcuni cittadini che hanno lamentato la presenza di schiuma all’interno delle acque del Fiume Liri, visibile nei pressi della Cascata Grande. Nel frattempo il sindaco ha incaricato la Polizia Municipale di monitorare la situazione.

“Appena abbiamo appreso la segnalazione, ho formalmente interpellato Arpa e Asl affinché si attivassero immediatamente per le verifiche e gli accertamenti del caso. Dobbiamo conoscere la natura del materiale schiumoso segnalato da alcuni cittadini e vanno individuati gli eventuali responsabili. Questi fenomeni non devono verificarsi. Al primo posto c’è la tutela della salute pubblica, che va di pari passo con la tutela ambientale. Ho incaricato il comando di polizia locale affinché venga costantemente monitorata la situazione. Nel frattempo colgo l’occasione per invitare la cittadinanza a segnalarci eventuali situazioni di criticità come questa che nelle ultime ore ha interessato il nostro fiume. Infatti, ad onor del vero abbiamo appreso della presenza di materiale nel fiume attraverso i canali social. Alcuna segnalazione è giunta in Comune. È chiaro che per poter agire tempestivamente occorre collaborazione, fra cittadini, Comune e forze dell’ordine. Dunque, invito gli isolani a collaborare e a segnalarci eventuali criticità. L’attenzione verso i nostri fiumi è altissima – ha concluso il sindaco – e chi inquina deve sapere che l’intera comunità di Isola del Liri intende fermare gli eventuali responsabili. La nostra attenzione è altissima”.

Gli sversamenti nel fiume Liri e la comparsa di schiuma bianca ben visibile ai piedi della Cascata grande risalgono allo scorso 3 aprile. Il tutto era stato filmato da un cittadino isolano che ha provveduto a segnalare la situazione all'amministrazione comunale.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Allegati

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Paliano, violento frontale tra due auto, un ragazzo perde la vita (foto)

  • Frontale sulla Palianese, la morte del giovane Mattia lascia un vuoto incolmabile

  • Omicidio Willy, tracce organiche nella macchina dei fratelli Marco e Gabriele Bianchi

  • Pontecorvo, speciale elezioni: Anselmo Rotondo resta sindaco (video)

  • Coronavirus, l'appello di un fisioterapista positivo: "I miei pazienti facciano attenzione"

  • Ceccano, i nomi dei 16 eletti in Consiglio comunale e tutti i numeri delle Elezioni 2020

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento