Attualità Isola del Liri

Isola del Liri omaggia Pierpaola D’Alessandro con la cittadinanza onoraria

Il 20 luglio 2021, dopo il parere favorevole della Giunta Quadrini, il Consiglio della Città della Cascata concederà il riconoscimento alla manager bolognese della Asl di Frosinone per “gli straordinari risultati nel campo della sua attività di dirigente”

Pierpaola D’Alessandro diventerà isolana. Il Consiglio comunale di Isola del Liri, a seguito del parere favorevole espresso dalla Giunta Quadrini con l’apposita delibera emanata oggi giovedì 8 luglio, concederà ufficialmente la cittadinanza onoraria alla manager della Asl di Frosinone nella giornata di martedì 20.   

Ad annunciarlo sono il sindaco Massimiliano Quadrini e la consigliera Monica Mancini, che presiede la Commissione Cerimoniale, da cui era già scattato il sì a un riconoscimento derivante “dagli straordinari risultati - recita la motivazione ufficiale - nel campo della sua attività di dirigente della Asl di Frosinone in un momento di particolare difficoltà e in una situazione invero eccezionale, vista l’emergenza dovuta alla pandemia da Covid 19, nonché dal ruolo decisivo svolto nell’apertura di un hub vaccinale ad Isola del Liri”. A seguire la nota di ringraziamento della direttrice generale dell'Azienda sanitaria ciociara. 

+++ Articolo aggiornato il 09/07/2021 alle 9.10 +++

Un riconoscimento a lei e all'intero Servizio Sanitario Nazionale anti Covid

L’intenzione dei vertici comunali è quella di esprimere gratitudine a nome di tutta la comunità al Servizio Sanitario Nazionale per il ruolo fondamentale nel contrasto alla pandemia. “Mentre continua l’impegno e la vigilanza contro il Covid 19 - accentua Quadrini - abbiamo inteso ringraziare e onorare chi, quale esponente apicale del Servizio Sanitario Nazionale, e in diretta e ideale rappresentanza quindi di tutti gli operatori sanitari, ha contribuito in maniera decisiva alla azione di contrasto alla pandemia, in una situazione invero difficilissima e per certi versi drammatica”.

“Ringrazio la Commissione per il lavoro svolto - si aggancia, infine, la consigliera Mancini - Siamo particolarmente lieti anche nell’assegnare un tale riconoscimento a una donna, che ha dimostrato una professionalità e una capacità organizzativa davvero eccezionale”.

D'Alessandro: "Una cittadinanza onoraria che è anche di tutti gli operatori della Asl"

“Sarà per me un grande onore il 20 luglio ricevere la cittadinanza onoraria di Isola del Liri, una bellissima città che ora sarà anche un po’ mia - scrive la direttrice generale della Asl D'Alessandro - Ringrazio il Sindaco Massimiliano Quadrini, la consigliera Monica Mancini e l'intero Consiglio Comunale per questa onorificenza e non nascondo la mia emozione per le splendide parole che la accompagnano. Aver sottolineato il mio senso del dovere, l’attaccamento al ruolo di “servitore dello Stato”, del Servizio Sanitario Nazionale, mi gratifica e mi commuove perché è la spinta che mi motiva ogni giorno nel mio lavoro".

"La cittadinanza onoraria di Isola Liri mi vincola ancora di più conoscendo la sua storia, di quanto ha dato alla democrazia della nostra Repubblica e al suo sviluppo - conclude - Questa cittadinanza onoraria è anche di tutti gli operatori della Asl di Frosinone, proprio quelli ligi al dovere e al senso del dovere, che lavorano ogni giorno al mio fianco. Sono certa che i miei concittadini isolani lo apprezzeranno".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Isola del Liri omaggia Pierpaola D’Alessandro con la cittadinanza onoraria

FrosinoneToday è in caricamento