Sabato, 20 Luglio 2024
Attualità

Lazio Pride a Frosinone, una settimana di eventi e la parata finale sabato 22 giugno

Il primo appuntamento si svolgerà lunedì 17 giugno alle ore 20:00 presso “Moka - Pane, olio e campanile”, in via Marco Minghetti 84

Il Pride di Frosinone non sarà limitato alla sola parata già annunciata per il 22 giugno ma si arricchirà di una settimana di eventi che precederanno l’importante momento che, cinque anni fa, portò in piazza diverse migliaia di persone.

Inizia, quindi, ufficialmente la Pride Week organizzata dal Comitato Arcigay “Stonewall” di Frosinone, insieme al comitato Lazio Pride e con la partecipazione di Agedo Basso Lazio, che vedrà una serie di appuntamenti che copriranno diversi temi oggetto delle rivendicazioni della comunità LGBTQIA+.

Il primo appuntamento si svolgerà lunedì 17 giugno alle ore 20:00 presso “Moka - Pane, olio e campanile”, in via Marco Minghetti 84 a Frosinone, e avrà come oggetto il tema “Famigliə - Rivoluzione Plurale” per affrontare il tema della genitorialità e delle Famiglie Arcobaleno con un contributo anche da parte di Agedo Basso Lazio.

Si prosegue mercoledì 19 giugno, alle ore 18:30 presso “Brasilea - Coffee and Food”, in via Aldo Moro 322, sempre a Frosinone, con l’appuntamento “Alias - Corpi, identità, rivoluzione” dedicato al tema delle carriere alias a cui prenderà parte, oltre ad Arcigay e Agedo Basso Lazio, anche la Dirigente Scolastica dell’I.I.S. Alessandro Volta del capoluogo, Maria Rosaria Villani, che racconterà dell’impegno profuso per l’approvazione di tale importante regolamento.

Giovedì 20 giugno, la Pride Week si sposta a Torrice per un aperitivo nel locale Caffè Marconi, in Piazza Gugliemo Marconi, per un momento più conviviale e portare il Pride anche fuori dal capoluogo ciociaro.

Venerdì 21 giugno è previsto l’evento “Questo corpo politico che ci abita” durante il quale si parlerà di corpi, aborto e autodeterminazione che vedrà la partecipazione di Federica Di Martino, attivista, influencer e fondatrice di “IVG, ho abortito e sto benissimo”, e che si volgerà presso il “Birracolo - La casa della birra”, in via Firenze 32 a Frosinone. A seguire un aperitivo da Caffé Noir, poco distante in Viale Guglielmo Marconi 8, per ripetere un momento già fatto anche in occasione della vigilia del Pride di cinque anni fa.

La Pride Week si concluderà con la parata finale di sabato 22 giugno: il concentramento è previsto alle 16:00 in Piazza Martiri di Vallerotonda, all’ingresso del Parco Matusa, per poi sfilare su Via Aldo Moro e terminare nel piazzale di fronte l’ingresso della Villa Comunale di Frosinone. Ospiti del Pride, oltre Federica Di Martino, anche le Karma B, le celebri Drag Queen che partecipano anche alla trasmissione “Ciao Maschio” in onda su RAI 1. La festa finale, “Euphoria Party”, proprio come cinque anni fa, si svolgerà presso il Chiosco del Leone all’interno del Parco Matusa.

“Abbiamo deciso, proprio come cinque anni fa, di costruire un programma di eventi che potesse raccontare aspetti importanti della nostra comunità, perché il Pride non è solo la parata o la festa ma un momento di lotta e rivendicazione” - dichiarano Eleonora Ferri e Gianmarco Capogna, rispettivamente Presidente e

Segretario di Arcigay “Stonewall” Frosinone - “il nostro è un impegno e una battaglia quotidiana e siamo molto felici delle persone che ci stanno accompagnando, sempre più numerose, in queste settimane che ci precedono dal Pride. Il 22 giugno ribadiremo che il Pride è un momento che fa bene a tutta la società, è di tutte e tutti ed è per tutte e tutti. Siamo certi che anche in questa edizione Frosinone darà prova di grande partecipazione. Cinque anni fa abbiamo scritto una pagina importante per la nostra comunità e per questo territorio, ci impegniamo a continuare il lavoro iniziato per una provincia più giusta e inclusiva”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lazio Pride a Frosinone, una settimana di eventi e la parata finale sabato 22 giugno
FrosinoneToday è in caricamento