Lions club Frosinone Nova Civitas, passaggio della campana da Castellano alla Bracaglia

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FrosinoneToday

Caterina Bracaglia è il nuovo Presidente del Lions Club “Frosinone Nova Civitas” per l’anno sociale 2019/2020. Nei giorni scorsi, nella splendida cornice dell’Hotel “Bassetto” di Ferentino, si è infatti svolta la solenne Cerimonia del ”Passaggio della Campana” tra il Presidente outcoming ed il Presidente incoming dello stesso Club. Alla cerimonia, che ha avuto inizio alle 20:30, erano presenti Autorità “lionistiche” del Distretto 108L Italy comprendente il Lazio, l’Umbria e la Sardegna e Autorita’ Civili, Militari e Religiose che, con la loro presenza, hanno confermato l’ottimo livello di collaborazione e di integrazione del Club Lions con gli Enti Locali sul cui territorio il Club stesso opera con i suoi “Services”.

Alla piacevole serata hanno partecipato, tra gli altri illustri ospiti, il “Past Governatore” del Distretto 108L Ida Panusa e i Presidenti Lions uscente ed entrante della Zona “A” della Prima Circoscrizione. La cerimonia, dopo il tradizionale “Tocco della Campana”, si è aperta in perfetto stile lionistico con l’ascolto degli inni “della Repubblica di Corea” (in onore del Presidente Internazionale per l’anno lionistico 2019/2020), “europeo” e “nazionale”, seguiti immediatamente dopo dalla lettura, da parte del cerimoniere, del Codice dell’Etica Lionistica e degli Scopi del lionismo.

Subito dopo ha preso la parola il Presidente outcoming che, dopo aver ricordato le numerose e importanti attività svolte nell’anno appena trascorso, e dopo aver ringraziato i Soci per la collaborazione fornita, ha augurato al Presidente entrante un anno proficuo e denso di soddisfazioni e di risultati positivi. La serata ha avuto il suo prosieguo con la prevista Conviviale, al termine della quale si è svolta la cerimonia ufficiale. Come è tradizione, i due Presidenti, outcoming e incoming, hanno proceduto allo scambio dei rispettivi distintivi come simbolo di continuità e al successivo “Passaggio della Campana”, il cui suono apre e chiude tutte le riunioni assembleari ufficiali dei Lions Clubs.

Dopo aver ricevuto la “Campana” e il “Martello”, Caterina Bracaglia, ormai nuovo Presidente, nel prendere la parola ha voluto salutare tutte le Autorità, i graditissimi Ospiti e i Soci presenti alla cerimonia. Ha poi illustrato la sua linea programmatica per l’anno lionistico appena iniziato e ha dichiarato: “di fondamentale importanza, per il conseguimento degli obiettivi da raggiungere, è la collaborazione di tutti i Soci alle attività del Club. Il “lavoro di squadra”, a cui i Soci sono chiamati in maniera costante attraverso un contributo responsabile di proposte ed azioni, è opportuno che sia rivolto soprattutto ad una interazione con gli Enti territoriali, con il Mondo della Cultura, dell’Arte e con gli altri Clubs della Zona, della Circoscrizione e del Distretto. Importantissima sarà la collaborazione con le Istituzioni Scolastiche presenti sul territorio che dovranno essere coinvolte su temi di riflessione riguardanti argomenti di attualità e di “crescita sociale”.

Caterina Bracaglia, inoltre, ribadendo il fatto che il Presidente di Club rappresenta l’immagine del Club nel Distretto e nel territorio di appartenenza, ci tiene a sottolineare quanto sia importante il lavoro interattivo con tutti i componenti del Club stesso, apprezzandone in ciascuno la professionalità, le competenze, la disponibilità e la generosità dimostrate negli anni precedenti, presentandoli singolarmente a tutti i convenuti come “una squadra eccellente” che lo sosterrà e con la quale dovrà lavorare nel corrente anno lionistico 2019-2020. Dopo l’omaggio floreale per le gentili Signore presenti, gli interventi del Past Governatore e dei Presidenti di Zona della Prima Circoscrizione del Distretto 108L Italy, che fa parte del “Lions Club International” e che conta, nel mondo, più di 2.000.000 di Soci riuniti in 47.000 Clubs di 800 Distretti in 210 Nazioni, hanno concluso la tradizionale e piacevole serata del “Passaggio della Campana”. Il “suggello”, a chiusura della cerimonia, come da tradizione ormai “centenaria”, è stato dato dal caratteristico “Tocco della Campana” operato, per la prima volta, dal neo Presidente Caterina Bracaglia.

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento