Lions club Frosinone Nova Civitas, passaggio della campana da Castellano alla Bracaglia

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di FrosinoneToday

Caterina Bracaglia è il nuovo Presidente del Lions Club “Frosinone Nova Civitas” per l’anno sociale 2019/2020. Nei giorni scorsi, nella splendida cornice dell’Hotel “Bassetto” di Ferentino, si è infatti svolta la solenne Cerimonia del ”Passaggio della Campana” tra il Presidente outcoming ed il Presidente incoming dello stesso Club. Alla cerimonia, che ha avuto inizio alle 20:30, erano presenti Autorità “lionistiche” del Distretto 108L Italy comprendente il Lazio, l’Umbria e la Sardegna e Autorita’ Civili, Militari e Religiose che, con la loro presenza, hanno confermato l’ottimo livello di collaborazione e di integrazione del Club Lions con gli Enti Locali sul cui territorio il Club stesso opera con i suoi “Services”.

Alla piacevole serata hanno partecipato, tra gli altri illustri ospiti, il “Past Governatore” del Distretto 108L Ida Panusa e i Presidenti Lions uscente ed entrante della Zona “A” della Prima Circoscrizione. La cerimonia, dopo il tradizionale “Tocco della Campana”, si è aperta in perfetto stile lionistico con l’ascolto degli inni “della Repubblica di Corea” (in onore del Presidente Internazionale per l’anno lionistico 2019/2020), “europeo” e “nazionale”, seguiti immediatamente dopo dalla lettura, da parte del cerimoniere, del Codice dell’Etica Lionistica e degli Scopi del lionismo.

Subito dopo ha preso la parola il Presidente outcoming che, dopo aver ricordato le numerose e importanti attività svolte nell’anno appena trascorso, e dopo aver ringraziato i Soci per la collaborazione fornita, ha augurato al Presidente entrante un anno proficuo e denso di soddisfazioni e di risultati positivi. La serata ha avuto il suo prosieguo con la prevista Conviviale, al termine della quale si è svolta la cerimonia ufficiale. Come è tradizione, i due Presidenti, outcoming e incoming, hanno proceduto allo scambio dei rispettivi distintivi come simbolo di continuità e al successivo “Passaggio della Campana”, il cui suono apre e chiude tutte le riunioni assembleari ufficiali dei Lions Clubs.

Dopo aver ricevuto la “Campana” e il “Martello”, Caterina Bracaglia, ormai nuovo Presidente, nel prendere la parola ha voluto salutare tutte le Autorità, i graditissimi Ospiti e i Soci presenti alla cerimonia. Ha poi illustrato la sua linea programmatica per l’anno lionistico appena iniziato e ha dichiarato: “di fondamentale importanza, per il conseguimento degli obiettivi da raggiungere, è la collaborazione di tutti i Soci alle attività del Club. Il “lavoro di squadra”, a cui i Soci sono chiamati in maniera costante attraverso un contributo responsabile di proposte ed azioni, è opportuno che sia rivolto soprattutto ad una interazione con gli Enti territoriali, con il Mondo della Cultura, dell’Arte e con gli altri Clubs della Zona, della Circoscrizione e del Distretto. Importantissima sarà la collaborazione con le Istituzioni Scolastiche presenti sul territorio che dovranno essere coinvolte su temi di riflessione riguardanti argomenti di attualità e di “crescita sociale”.

Caterina Bracaglia, inoltre, ribadendo il fatto che il Presidente di Club rappresenta l’immagine del Club nel Distretto e nel territorio di appartenenza, ci tiene a sottolineare quanto sia importante il lavoro interattivo con tutti i componenti del Club stesso, apprezzandone in ciascuno la professionalità, le competenze, la disponibilità e la generosità dimostrate negli anni precedenti, presentandoli singolarmente a tutti i convenuti come “una squadra eccellente” che lo sosterrà e con la quale dovrà lavorare nel corrente anno lionistico 2019-2020. Dopo l’omaggio floreale per le gentili Signore presenti, gli interventi del Past Governatore e dei Presidenti di Zona della Prima Circoscrizione del Distretto 108L Italy, che fa parte del “Lions Club International” e che conta, nel mondo, più di 2.000.000 di Soci riuniti in 47.000 Clubs di 800 Distretti in 210 Nazioni, hanno concluso la tradizionale e piacevole serata del “Passaggio della Campana”. Il “suggello”, a chiusura della cerimonia, come da tradizione ormai “centenaria”, è stato dato dal caratteristico “Tocco della Campana” operato, per la prima volta, dal neo Presidente Caterina Bracaglia.

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento