Monte San Giovanni Campano, presto un consultorio familiare

La data per l’apertura ancora non è nota ma potrebbe essere annunciata dal Presidente del Consiglio Comunale nella prossima assise

Il Comitato Civico Free Monte in una nota ufficiale parla della futura realizzazione di un consultorio familiare in città affermando:

"Dopo la guerra dei bollettini iniziata nel mese di febbraio 2019 forse la popolazione di Monte San Giovanni Campano vedrà finalmente realizzato il nuovo Consultorio familiare. La data certa per l’apertura ancora non è nota ma potrebbe essere annunciata dal Presidente del Consiglio Comunale parente stretto della proprietà dei locali che dovrebbero ospitare il nuovo Consultorio nell’area periferica Nord del Capoluogo di Monte San Giovanni Campano.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Belle notizie che però stridono per quanto è stato annunciato dal sindaco sui servizi che verranno offerti alla popolazione, come ad esempio il CUP. E’ infatti noto che tutte le farmacie offrono questo servizio ai pazienti a titolo gratuito e per tutta la giornata. Per gli altri servizi non specificati dall’annuncio “urbi et orbi” per l’imminente apertura del Consultorio Familiare, dato dal sindaco pro tempore di Monte san Giovanni Campano, si distende un velo pietoso. Infatti quell’annucio è stato scritto in “politichese astratto” non essendosi ben compresa la dicitura “altri servizi” che saranno offerti alla popolazione nel nuovo presidio sanitario. Non si può invece sorvolare sulle voci insistenti che indicano il contratto di fitto del vecchio Consultorio come rinnovato automaticamente per mancanza di disdetta nei tempi previsti dal Codice Civile. E’ per questo che il Comitato Civico è in procinto di inviare un esposto alla Corte dei Conti che verrà chiamata a giudicare la vicenda in modo che ci possa essere trasparenza assoluta su ogni fatto che vede impegnata la Pubblica Amministrazione nella spesa pubblica.
Nel frattempo speriamo che sia la volta buona."

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alessandro Borghese e "4 Ristoranti" sbarcano a Frosinone

  • Paliano, violento frontale tra due auto, un ragazzo perde la vita (foto)

  • Frontale sulla Palianese, la morte del giovane Mattia lascia un vuoto incolmabile

  • Coronavirus, nuovo caso in una scuola ciociara: attivata la didattica a distanza

  • Il cuore di Willy spaccato a metà dalle troppe botte. Tre indagati per omissione di soccorso

  • Coronavirus, più tamponi e ben 31 casi in Ciociaria. D'Amato: 'Mantenere alta l'attenzione'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento