Fiuggi in lutto, è morto Ennio Fantastichini, ciociaro d'adozione

L'attore, cresciuto nella cittadina termale dove il padre è stato comandante della stazione dei carabinieri, è stato stroncato da una grave malattia. L'ultimo spettacolo nel 2014 alla 'Fonte di Bonifacio'

E' morto stroncato da una leucemia a soli 63 anni l'attore Ennio Fantastichini che ha trascorso i primi venti anni della sua vita a Fiuggi. Nella cittadina termale, infatti, il padre era comandante della stazione dei Carabinieri. Un legame indissolubile quello con la Ciociaria che aveva lasciato nel 1975 per recarsi a Roma e studiare. A Fiuggi però Ennio Fantastichini tornava appena poteva. E l'ultimo, grandissimo spettacolo, lo ha tenuto nel 2014 quando la città diventa palcoscenico del 'Festival delle Città Medievali'. Quella sera di fine estate  si registra il pienone alle Terme di Fiuggi per Ennio Fantastichini (voce recitante) e “I Cameristi di Roma” in una serata tutta dedicata al Genio di Mozart con le lettere alla famiglia. Un’esibizione  di altissimo livello quella dello straordinario attore tornato dopo otto anni a recitare nella città che lo ha visto crescere. Una carriera fulgida e piena di soddisfazioni scaturite dal grande talento di Ennio Fantastichini amato dai più grandi registi, Ferzan Ozptek lo ha voluto come protagonista di 'Saturno Contro' ha interpretato magistralmente i ruoli più disparati: dal mafioso, al Papa fino all'ultima grande apparizione nella fiction dedicata a Fabrizio De Andrè.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovane finanziere muore nel sonno, la tragedia nella notte

  • Alessandro Borghese e “4 ristoranti” in Ciociaria: ecco la data della puntata

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Cassino, lo straziante addio ad Ennio Marrocco. Domiciliari per l'autista della Bmw

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento