rotate-mobile
Martedì, 6 Dicembre 2022
Attualità

Movimprese, Frosinone sopra la media nazionale per crescita delle imprese nel terzo trimestre del 2021

Il Lazio è la Regione che ha fatto segnare una crescita delle imprese più alta d’Italia

La Regione Lazio è la prima in Italia per crescita delle imprese nel terzo trimestre. Il dato emerge dal report di Movimprese, con il numero delle nuove attività pari a 3.188 unità tra luglio e settembre 2021. Buono anche il dato della provincia di Frosinone che fa registrare un +0,38%, un risultato più alto della media nazionale. A dire il vero, tutte le province del Lazio, fatta eccezione di Viterbo che comunque fa segnare un + 0,29%, sono sopra la media nazionale che è di 0.36%.

Roma è la Provincia del Lazio con un incremento più alto d’imprese (+0,53%), seguita da Rieti (+0,45%), Latina (+0,39%), Frosinone (0,38%) e ultima Viterbo con +0,29%.

 “L’economia del Lazio mostra importanti segnali di ripresa – scrive Nicola Zingaretti in una nota - e i dati di oggi confermano, ancora una volta, che gli operatori economici del nostro territorio stanno lavorando con grinta e determinazione, per reagire alla crisi generata dalla pandemia. “Questi dati ci spingono a lavorare con sempre maggiore determinazione per rendere il nostro territorio sempre più dinamico e attrattivo per le aziende in modo da rendere strutturale la crescita che si sta delineando. Insieme si rinasce”.

Il Lazio è anche la regione italiana che, negli ultimi due anni, ha registrato l'incremento più elevato di imprese: ben 5.103 unità con una crescita in percentuale del 5,8%.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Movimprese, Frosinone sopra la media nazionale per crescita delle imprese nel terzo trimestre del 2021

FrosinoneToday è in caricamento