menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Natale di solidarietà per il giardino delle Rose blu di don Ermanno D’Onofrio

Un gruppo di volontari della Fondazione durante le festività, si recherà a Gornja Bistra presso l’Ospedale pediatrico ed un altro sarà impegnato nel Campo Invernale di volontariato "Sarajevo un inverno che non finisce"

Il Natale e’ alle porte ed e’ importante viverlo con gesti concreti di solidarietà verso chi è meno fortunato “ questo quanto afferma don Ermanno D’Onofrio fondatore e presidente della fondazione il Giardino delle Rose Blu che da oltre un ventennio e’ in prima linea con numerosi progetti umanitari per aiutare chi è meno fortunato...numerose le iniziative della nota ONlUS che ha mosso i suoi primi passi nel lontano 1993 quando don Ermanno, allora ventenne , parti’ come volontario in Bosnia Erzegovina e in Croazia durante l’orribile sciagura bellica coinvolgendo come volontari numerosi ciociari e ospitando a Frosinone centinaia di bambini e adolescenti vittime della guerra ....

Come, ormai da 25 anni, ci saranno gruppi di volontari della Fondazione che, durante le festività, si recheranno a Gornja Bistra presso l’Ospedale pediatrico seguito da don Ermanno e i suoi collaboratori in Croazia; un altro gruppo sarà invece impegnato nella dodicesima edizione del Campo Invernale di volontariato  "Sarajevo un inverno che non finisce“ che viene vissuto in Bosnia Erzegovina per sostenere e aiutare tantissime realtà di bisogno: famiglie povere, Ospedali, Case di cura e di riposo. Grazie alle raccolte fondi e ai benefattori della Fondazione, che ha la sua sede legale e operativa in Piazzale Europa a Frosinone, verrà finalmente realizzato un tetto per una famiglia che vive nell’Erzegovina in una condizione di estrema povertà sin dal dopoguerra .

Ovviamente non mancano le iniziative di solidarietà anche a Frosinone ed ecco che da diversi giorni e fino al 6 gennaio 2020 presso il Conad Centro Città di Viale Europa, i volontari di don Ermanno hanno allestito un banchetto dove è possibile trovare anche diversi oggetti solidali Un' occasione per aiutare la Fondazione e, tramite lei, diverse realtà bisognose . Come ogni anno, nel mese di dicembre, il Giardino delle Rose Blu distribuisce panettoni e dolciumi alle 300 famiglie bisognose che sono costantemente seguite dalla Fondazione e chiunque può portare in piazzale Europa 2, presso la sede della Fondazione, il suo contributo .

Mercoledì 18/12 alle 18:30 ci sarà un incontro per i giovani sul senso del Natale e alle 21:30 un momento di preghiera e adorazione aperto a tutti per prepararsi al Natale. Da oltre due mesi la Fondazione sta ospitando una donna croata affetta da una grave malattia genetica, Margareta , e la Onlus si è fatta carico di due delicati interventi che ha dovuto subire; Infine venerdì 20 dicembre a partire dalle 19:30, sempre presso al Sede di Frosinone in viale Europa, si svolgera’ una  tombolata di beneficienza e saranno allestiti degli stand gastronomici ad offerta per aiutare la Fondazione. Tutti i lunedì e giovedì alle 19, ormai da un anno , presso la Sede della Fondazione viene preparata e servita una cena per persone bisognose e senza tetto, chiunque può’ rendersi disponibile e collaborare .

Un Natale ricco di proposte per il Giardino delle Rose Blu ed un invito ad essere generosi e a sostenere don Ermanno e le tante iniziative umanitarie che da sempre porta avanti con gioia ed entusiasmo.

Per chi volesse contribuire può effettuare un bonifico intestato alla Fondazione internazionale Il giardino delle Rose blu ONLUS con IBAN: IT02L0832714800000000000990

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Le rovine di Porciano e il brigante Gasperone

  • Cultura

    Anagni, visite guidate in città

  • Eventi

    Alatri, il Cristo nel Labirinto e le Mura Ciclopiche

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento