Attualità

Fino al primo settembre nuove tappe de 'La 'Provincia Creativa' 

Pompeo e Vacana: arte, cultura e bellezza gli strumenti più efficaci per promuovere il nostro territorio

Una programmazione culturale che non conosce sosta quella della Provincia di Frosinone. Dopo il poker di Ferragosto, con ben quattro serate a distanza di poche ore, da nord a sud del territorio, l’Ente guidato da Antonio Pompeo, prosegue il proprio viaggio nella valorizzazione delle eccellenze della Ciociaria attraverso la bellezza.

Sant’Elia Fiumerapido, Vallecorsa, Pignataro Interamna, Ripi, Acquafondata, Coreno Ausonio: sono questi i borghi che da oggi fino al prossimo 1 settembre, saranno protagonisti di 'Provincia Creativa', l’iniziativa ideata dal vicepresidente Luigi Vacana, che colloca l’Amministrazione Provinciale di Frosinone tra le prime in Italia per offerta culturale e artistica prodotta negli ultimi anni.

Un tour che non si è fermato neppure durante il primo lockdown, andando in scena in diretta streaming e tv, finanche dal Palazzo della Prefettura in occasione della Festa della Repubblica. Appuntamenti che hanno segnato dei veri e propri record d'ascolto, con oltre 60.000 visualizzazioni delle dirette, che ci hanno fatto compagnia tutto l'anno, compreso il Natale e la Pasqua. Quest'estate, grazie alla collaborazione dei Comuni e delle associazioni culturali del territorio, si è tornati nelle piazze, bissando e confermando l’assoluto successo del format. Una programmazione intensissima, che sta rispettando fedelmente il cronoprogramma presente nella guida agli eventi in Ciociaria, realizzata sempre dalla Provincia e presentato ad inizio agosto alla stampa.

"La straordinaria adesione alle iniziative di Provincia Creativa ci dimostra quanta voglia di bellezza ci sia nel nostro territorio – dichiarano entusiasti Pompeo e Vacana - Grazie alla collaborazione con le Amministrazioni Comunali riusciamo a garantire appuntamenti in presenza di pubblico, bissando il successo segnato a distanza in streaming e tv. La promozione più efficace del territorio, passa proprio attraverso la valorizzazione delle sue eccellenze. Quello che sta facendo la Provincia, esaltando location straordinarie attraverso la musica, l'arte, la cultura".

E straordinarie sono sicuramente le date in programma per questa settimana.

Ad iniziare da questa sera, 26 agosto, a Sant'elia con i Solisti dell'Orchestra da Camera di Frosinone, gli stessi che garantiranno gli appuntamenti di Coreno Ausonio il 31 agosto. Nel mezzo ben tre appuntamenti per il 28 agosto: a Pignataro Interamna con gli Indaco (Mario Pio Mancini, Valeria Villeggia, Desiree Infascelli – feat Maurizio Turriziani, Benedetto Vecchio), a Vallecorsa con “Lunar dreams” e a Ripi con “'Tu chiamale se vuoi...' - Viaggio nel cantautorato italiano. La stessa Ripi che il 29 agosto, ospiterà i “Giullari Impopolari” e “Lunar dreams”, mentre ad Acquafondata andrà in scena “Tu chiamale se vuoi…”, con Emiliano Begni voce e pianoforte, Alessandro Luccioli batterista-percussionista e Simone Ignagni voce recitante.

Non resta che prendere fiate e prepararsi a vivere le emozioni che solo la bellezza può regalare, quella bellezza che la Provincia continua a portare ovunque.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fino al primo settembre nuove tappe de 'La 'Provincia Creativa' 

FrosinoneToday è in caricamento