Osteoporosi, la prevenzione non è importante, è fondamentale

L'osteoporosi è una patologia propria del tessuto osseo che ne determina un calo della resistenza e conseguentemente una maggiore tendenza alla frattura.

OSTEOPOROSI-01-2

L'osteoporosi è una patologia propria del tessuto osseo che ne determina un calo della resistenza e conseguentemente una maggiore tendenza alla frattura. Le ossa più facilmente interessate dalla diminuzione del tono calcico sono le vertebre dorso-lombari, il femore (la più pericolosa) e il polso. Inizialmente asintomatico, rimane tale per 2/3 delle persone. Le prime manifestazioni compaiono con le fratture; il dolore alle ossa e alla muscolatura ad esempio è tipico della presenza di fratture, ma esse possono anche non essere avvertite dall'individuo e possono avvenire facilmente anche al minimo evento traumatico; è una malattia tipica delle donne, dopo la menopausa, e più in generale, delle persone con più di 75 anni. Uno studio epidemiologico ha evidenziato che in Italia, più di 3,5 milioni di donne e più di un milione di uomini, soffrono di osteoporosi. Tra i fattori di rischio possiamo elencare: l’alimentazione scorretta, il fumo, l’assunzione di alcolici, la sedentarietà e la predisposizione genetica. Ovviamente come per tutte le malattie multifattoriali, l'arma migliore per combattere l'osteoporosi è rappresentata dalla prevenzione e dalla diagnosi precoce. Lo studio Medico ECOERRE - Colleferro il giorno 11/3/17 offre uno screening gratuito su prenotazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus in Ciociaria, record di tamponi e boom di casi: 63 in 29 Comuni. Positivi anche tre studenti e una maestra

  • Coronavirus a non finire: in Ciociaria ben 100 dei 795 casi del Lazio. D'Amato: 'Siamo a un livello arancione'

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento