Domenica, 13 Giugno 2021
Attualità

Paliano, presentate le due nuove strumentazioni in dotazione all' Avis

"Con questi dispositivi – ha esordito Antonella Rosina, presidente AVIS di Paliano - si arricchisce il ventaglio di servizi che la nostra associazione può offrire"

Domenica 6 giugno si è tenuta la presentazione ufficiale di due nuovi strumenti in dotazione all’Avis di Paliano: l’analizzatore ematologico e il defibrillatore. Sono intervenute il Vicesindaco e Assessore alla Sanità Valentina Adiutori e il Consigliere con delega alla Politiche Giovanili Serena Montesanti presenti poi il presidente dell'Avis provinciale Fausto Di Tommaso e Roberto Giannetti presidente della Protezione Civile locale.

"Con questi dispositivi – ha esordito Antonella Rosina, presidente AVIS di Paliano - si arricchisce il ventaglio di servizi che la nostra associazione può offrire. Questo non sarebbe stato possibile senza il contributo da parte dell’Amministrazione Comunale che ci supporta costantemente e che ringraziamo".

Gratitudine reciproca da parte dell’Assessore Adiutori: "L’Avis di Paliano è una realtà stupefacente perché i volontari sono colonna portante dell’intero sistema. Rappresentano un valore aggiunto per la raccolta sangue che è di vitale importanza, per le visite specialistiche di screening proposte, per le loro attività volte alla beneficienza, per il grande e insostituibile lavoro che hanno fatto durante la pandemia. Aver contribuito all’acquisto dell’analizzatore ematologico è stato opportuno ma soprattutto un segno di gratitudine per l’impegno profuso dall’associazione".

Il Sindaco Domenico Alfieri: "Tutto quello che che l’Avis fa, come le altre associazioni di volontariato, sono servizi a favore dell’intera comunità, per cui ringrazio tutti per l’impegno e il tempo che dedicano alle numerose attività promosse sul nostro territorio. Un lavoro straordinario che viene svolto con preparazione e serietà".

Nella stessa giornata era stata organizzata dall’Avis, in collaborazione con il Consiglio dei Giovani, anche una donazione di sangue a cui hanno partecipato i ragazzi: "Con il Consiglio dei Giovani stiamo cercando di avvicinare progressivamente i ragazzi alla donazione del sangue attraverso queste giornate ad hoc. Donare è un'azione di altruismo, solidarietà e responsabilità verso sé stessi e il prossimo. Grazie ai consiglieri, a chi ha donato e naturalmente all’Avis". Questo il commento del consigliere Montesanti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Paliano, presentate le due nuove strumentazioni in dotazione all' Avis

FrosinoneToday è in caricamento