menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lavori nel ristorante il Laghetto: arriva la precisazione della Regione

Gli uffici regionali ci fanno sapere che non sono state fatte multe alla nuova proprietà e quali sono stati i tempi del rilascio delle autorizzazioni

In merito agli articoli pubblicati dal nostro quotidiano on-line nei giorni scorsi concernenti i lavori di risistemazioni di alcuni edifici all’interno del Monumento Naturale Selva di Paliano e Mola di Piscoli è arrivata la precisazione degli uffici regionali per quanto riguarda i tempi del rilascio delle autorizzazioni e le sanzioni che a detta della nuova proprietà erano state comminate.

La nota della Regione

"In tali articoli - si legge nella nota giunta alla nostra redazione - si imputa alla gestione regionale del Monumento naturale, il ritardo nel rilascio dei nullaosta di competenza, per la ristrutturazione di locali e spazi adibiti alla fruizione e alla ristorazione, si precisa quanto segue: l’istanza per l’ottenimento del nulla osta per il taglio di alberi pericolati, a seguito delle abbondanti nevicate dello scorso inverno, sono state presentate solo successivamente all’uscita degli articoli citati (27/03/2018);  alcuna sanzione è stata emessa nei confronti dei proprietari relativamente al taglio per la messa in sicurezza dell’area. Per quello che riguarda il sequestro preventivo si tratta di una doverosa procedura dei Guardiaparco, agenti di polizia giudiziaria,  che hanno riscontrato attività edilizie prive del necessario nulla osta ambientale".

L'interesse della Regione

"Fatte queste necessarie precisazioni la regione ha interesse a che nell’area ci sia la massima fruizione possibile e pertanto le strutture regionali competenti per materia hanno messo a disposizione i propri tecnici affinchè tutte le pratiche necessarie alla riapertura per le festività pasquali siano evase nei tempi più brevi possibili.

Il 21 aprile la data di riapertura

Ci auguriamo quindi che tutto vada a buon fine entro i tempi stabiliti per la riapertura del prossimo 21 aprile, ferma restando la necessaria disponibilità e collaborazione della proprietà per quanto di propria competenza, nei tempi e nei modi previsti e nel pieno rispetto della normativa vigente".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Visita guidata all'Abbazia di Casamari

  • Eventi

    Le rovine di Porciano e il brigante Gasperone

  • Cultura

    Anagni, visite guidate in città

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento