Paliano, la replica del movimento civico ad Alfieri sui rifiuti

“Con il ritorno del nostro comune nell’Ato di Frosinone in futuro non potremmo più opporci al ritorno dell’immondizia nelle nostre zone”

Dopo il commento delle ore scorse del sindaco Alfieri sull’approvazione del piano rifiuti regionali e del ritorno del comune di Paliano nell’Ato della provincia di Frosinone arriva la replica del Movimento Civico del dell’ex primo cittadino Maurizio Sturvi.

La nota del movimento civico

“Vorremmo commentare l'inopportunità di Alfieri nel tirare in ballo nuovamente l'ex sindaco Sturvi in maniera del tutto impropria e non necessaria, diffondendo false informazioni anche a distanza di anni. Avevamo creduto davvero alla sua recente disponibilità a collaborare con l'opposizione... Ma ci siamo illusi. Diciamo che ha perso una buona occasione per fare chiarezza, preferendo sempre la solita confusione e disinformazione. Perché se il popolo non sa, tutto fa brodo!

Le linee guida del piano rifiuti regionale

La ridefinizione degli ambiti può essere più logica per confini provinciali, e noi siamo d'accordo, ma purtroppo la nostra prossimità con Colleferro e la provincia di Roma, in questo caso, ci penalizza. Cari concittadini, pensateci un attimo: il territorio di Paliano ha ospitato i rifiuti di Roma in questi anni? no. I rifiuti sono andati a Colle Fagiolara, comune di Colleferro. Ebbene,  se dovesse servire una discarica d'urgenza per Roma, e questa si individuasse in Colle Fagiolara, che ancora ha capienza, noi non potremmo farci niente. Perché  ricade nell'ambito di Roma! Quindi saremmo costretti a subire puzza  inquinamento e malattie, e nessuno ci ascolterebbe, come è stato fino ad ora.

Purtroppo non cambierà nulla. Inoltre:  Roma continuerà ad inviare i suoi rifiuti a Roccasecca (FR) ancora per anni, e tutto il Lazio potrà confluire a San Vittore (FR) per l'incenerimento dei rifiuti; La discarica di Roccasecca esaurirà le volumetrie, e presto  servirà una nuova discarica anche per la nostra provincia. Dove si farà? Entro il 2023 sarà attivo a Colleferro ( sicuramente sulla via palianese) il compound che tratterà 250.000 tonnellate l'anno di rifiuti. 

Questo è scritto nel Piano Rifiuti appena approvato, basta solo leggere. Sarebbe questa la vittoria che Alfieri sta celebrando, ringraziando anche i suoi compagni di partito? 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Solo chi è di parte può vederci qualcosa di positivo per Paliano! Quando si tratterà di individuare nuovi impianti forse saremo in pochi a presidiare il territorio, ma lo difenderemo con le unghie e con i denti, perché quello che Alfieri non dice, è che quando, anni fa, noi del Movimento Civico abbiamo chiesto al Consiglio Comunale di approvare un divieto di costruzione di nuovi impianti di rifiuti nel territorio palianese (moratoria) abbiamo ottenuto un secco no dalla maggioranza e parte di minoranza consiliare: sinistra e destra unite contro il Movimento Civico. Infatti la Moratoria non è passata e molti palianesi convinti di avere un sindaco ambientalista, forse non sanno nemmeno questo!  Tanto per precisare dove si fanno i fatti e dove invece risiedono soltanto le chiacchiere, e anche un po' bugiarde”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pontecorvo, speciale elezioni: Anselmo Rotondo resta sindaco (video)

  • Omicidio Willy, tracce organiche nella macchina dei fratelli Marco e Gabriele Bianchi

  • Coronavirus, l'appello di un fisioterapista positivo: "I miei pazienti facciano attenzione"

  • Coronavirus, impennata di casi di positivi a Colleferro. Ecco cosa è successo

  • Omicidio Willy, lo sfogo del gestore di un locale di Colleferro: “non siamo il cancro di questa città”

  • Ceccano, i nomi dei 16 eletti in Consiglio comunale e tutti i numeri delle Elezioni 2020

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento