rotate-mobile
Domenica, 26 Maggio 2024
I disagi

Una puzza terrificante, continua l'inferno per i residenti

Una problematica che va avanti ormai da anni e che, malgrado le lamentele dei cittadini, non trova ancora soluzione

Una puzza terrificante sta rendendo i giorni molto difficili ad alcuni abitanti di Patrica (Frosinone). Da diversi giorni i residenti dell'areale Ferruccia e Fosso Vadisi sono invasi da cattivi odori e la presenza dei carabinieri in zona Vadisi di Patrica è quasi permanente.

Una problematica che va avanti ormai da anni e che, malgrado le lamentele dei cittadini, non trova ancora soluzione. Da qualche anno a questa parte, infatti, nel Fosso Vadisi ci sono acque di colore scuro. Da lì provengono cattivi odori che con il tempo si sono fatti sempre più nauseabondi creando non pochi disagi. Una situazione fatta immediatamente presente dai cittadini e dal Comune agli organi competenti. 

Sono iniziati dei controlli da parte dei carabinieri Forestali anche con l'utilizzo di particolari attrezzature capaci di individuare scarichi industriali abusivi anche sotto il livello delle acque ma i cattivi odori, soprattutto nei mesi più caldi, sono sempre presenti. 

"È un disastro che si ripete da anni. Le nostre case stanno diventando le nostre tombe", spiegano alcuni residenti. La segnalazione al 112 e diventata una prassi comune dei cittadini di quella zona . Sulla questione è intervenuta anche Fare Verde. 

"Fare Verde Provincia di Frosinone APS chiede l'intervento del Sindaco e dell'unità sanitaria locale per fermare le aziende con emissioni odorigene insoppoprtabili. Far tornare alla normalità la vita di relazione degli incolpevoli Cittadini di Patrica è ormai una necessità che non può avere proroghe temporali. L'associazione no profit - conclude - non può escludere che ci potranno essere turbative dell'ordine pubblico vista l'esasperazione della popolazione".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una puzza terrificante, continua l'inferno per i residenti

FrosinoneToday è in caricamento