rotate-mobile
Mercoledì, 21 Febbraio 2024
Attualità Patrica

Patrica, richieste le autorizzazioni all'apertura della nuova farmacia comunale

I vincitori della seconda sede farmaceutica cittadina hanno presentato istanza per ottenere, previa visita ispettiva della Asl di Frosinone, i nulla osta dell'Azienda Sanitaria e del Comune

I vincitori della seconda sede farmaceutica del Comune di Patrica hanno richiesto le autorizzazioni alla sua apertura nel Centro Storico, per l'esattezza in Via Monsignor Licinio Refice, nei pressi dell'Ufficio Postale. L'altra, invece, si trova in Via Quattro Strade, nella parte bassa della cittadina ciociara. 

A seguito dell'aggiudicazione definitiva, decretata dalla Regione Lazio lo scorso primo ottobre rispetto a un bando indetto nell'ormai lontano 12 ottobre 2012, sono state presentate così le istanze per l'ottenimento dei nulla osta della Asl di Frosinone e del Sindaco Lucio Fiordalisio all'avvio della nuova farmacia comunale

Ai sensi delle norme di riordino del settore farmaceutico nonché dell'articolo 111 del Testo Unico delle Leggi Sanitarie, pertanto, l'Azienda Sanitaria Locale effettuerà una visita ispettiva preventiva, ovviamente necessaria per il rilascio del provvedimento comunale autorizzativo.       

"L'apertura e l'esercizio di una farmacia - recita, infatti, l'art. 111 del TUSL - non possono aver luogo se non dopo che sia stata eseguita una ispezione, disposta dal Prefetto, al fine di accertare che i locali, gli arredi, le provviste, la qualità e quantità dei medicinali sono regolari e tali da offrire piena garanzia di buon esercizio".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Patrica, richieste le autorizzazioni all'apertura della nuova farmacia comunale

FrosinoneToday è in caricamento