Sabato, 13 Luglio 2024
Attualità Patrica

Patrica, attivato il servizio di consulenza gratuita per i bandi di concorso nell’anno 2024

Un importante sostegno per tutti i cittadini è stato attivato presso la sede del Comitato Civico  “C’era una volta Patrica”

Un importante sostegno per tutti i Patricani è stato attivato presso la sede del Comitato Civico  “C’era una volta Patrica” (vicino l’Ufficio Postale). Tutti i sabato (dalle ore 10 alle 12)ci si può rivolgere presso la sede per la soluzione di varie problematiche. Oppure telefonando al 3318115955 per fissare appuntamento.
In particolare in questo ufficio si sostengono tutte le persone che devono realizzare il proprio curriculum vitae da presentare presso le sedi del lavoro.

Inoltre, il nostro Comitato civico cittadino “C’era una volta Patrica”, resta a disposizione gratuitamente per dare informazioni per eventuali proposte di Lavoro e bandi di concorsi aperti nell’anno 2024. Naturalmente saranno attivi anche i servizi di consulenza legale e finanziaria.
In particolare oggi i ragazzi sono alle prese con la presentazione dei singoli curriculum da presentare ai futuri datori di lavoro.
Ebbene, il Comitato ricorda che: La redazione del curriculum vitae è una tappa importante in ogni ricerca d’impiego o formazione. Il CV costituisce spesso il primo contatto con un futuro datore di lavoro; deve quindi attirare la sua attenzione fin dai primi secondi di lettura e permettere di essere convocati per un colloquio.

Importante! Sappiate che un datore di lavoro dedica generalmente meno di 1 minuto all’esame di un Curriculum per effettuare una prima selezione dei candidati. Dovete essere convincenti per non perdere le vostre opportunità.

Pertanto, leggete attentamente le informazioni seguenti prima di compilare il modello di Curriculum.
Raccomandazioni generali: Prima di cominciare a redigere il vostro Curriculum Vitae, ricordate alcuni principi importanti:
Redigete con cura il vostro CV
Presentate le vostre qualificazioni e competenze in modo chiaro e logico, per valorizzare i vostri punti
forti. Non trascurate alcun dettaglio, né nel merito, né nella forma; gli errori d’ortografia e di punteggiatura devono ovviamente essere evitati.

Concentratevi sull’essenziale: il CV deve essere breve: in genere, 2 pagine bastano per valorizzare il vostro profilo. 3 pagine, possono sembrare eccessive in alcuni paesi, anche se avete una vasta esperienza professionale. Se quest’ultima è ancora limitata (ad es. se avete appena terminato la scuola o l'università), invertite l’ordine delle voci e cominciate dal punto «Istruzione e formazione»; sottolineate i periodi di tirocinio svolti durante gli studi (cfr. gli esempi di CV);- Concentratevi sulle informazioni essenziali che danno un valore aggiunto alla vostra candidatura: perciò non occorre menzionare una vecchia esperienza professionale o senza alcun rapporto con la vostra candidatura.Adeguate il vostro CV in funzione dell’impiego che cercate.

Rileggete sistematicamente il vostro CV prima di inviarlo a un datore di lavoro per verificare che corrisponda al profilo richiesto; valorizzate i punti forti della vostra candidatura. Cercate di ottenere informazioni sull’azienda interessata per meglio adattare il vostro CV al profilo richiesto. Attenzione: non mentite nel vostro CV: rischiate di screditarvi nel corso del colloquio. Questi, ovviamente, sono solo dei consigli pratici. In ogni modo siamo a completa disposizione per redigere gratuitamente con un esperto - il tuo curriculum vitae. Ti aspettiamo presso la nostra sede (vicino l’Ufficio Postale).      
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Patrica, attivato il servizio di consulenza gratuita per i bandi di concorso nell’anno 2024
FrosinoneToday è in caricamento