Patrica tra i borghi più belli d'Italia

A lanciare la proposta il consigliere e vice presidente Anci giovani, Samuel Battaglini: "È un'opportunità sia dal punto di vista turistico che economico"

Presentata una mozione per l'adesione di Patrica al progetto di promozione e valorizzazione dei borghi storici italiani denomitato "i borghi più belli d'Italia". A comunicarlo è il consigliere comunale e vice presindete nazionale di Anci giovani, Samuel Battaglini promotore dell'iniziativa in accordo con il sindaco Lucio Fiordalisio. "Il 31 gennaio 2001 ANCI ha promosso il club "i borghi più belli d'Italia", - spiega Battaglini - con lo scopo di riunire e collegare in un circuito turistico di qualità i Comuni che, rispondendo ai criteri stabiliti nella "Carta di qualità", sono classificati appunto come "I Borghi più Belli d'Italia" e perciò ricevono il diritto di utilizzare, previa certificazione, tale denominazione e il relativo marchio. 

Un'opportunità turistica ed economica

Un'opportunità, quella fornita da ANCI, di ampio respiro sia dal punto di vista turistico, sia dal punto di vista economico. Riuscire ad entrare nel club dei "borghi piu' belli d' Italia" infatti, rappresenterebbe un volano non indifferente per il nostro Paese che potrebbe vedere moltiplicati i turisti, con tutto  cio' che ne consegue, oltre naturalmente a rappresentare un vanto per la nostra comunità.

Le bellezze del borgo

A mio avviso Patrica, grazie ad un panorama invidiabile che di notte la fa sembrare un Presepe, ai sentieri, a Monte Cacume citato da Dante nella Divina Commedia, alla presenza di numerose Chiese antiche, di diversi Palazzi storici, al fatto di essere la Patria di personaggi del calibro di Licinio Refice, Libero De Libero, Riccardo Moretti, ha tutte le carte in regola per essere ammessa a far parte di questo importante club.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Se ne discuterà in Consiglio

Proprio per questo motivo ho chiesto al Sindaco ed attraverso la mozione che verrà discussa durante la prossima assise a tutto il consiglio, di deliberare la volontà del nostro comune di avviare l' iter utile al tentativo di essere ammessi al circuito dei "borghi piu' belli d'Italia". Dopo il finanziamento a tasso zero per il rifacimento dell'impianto sportivo San Vincenzo intercettato dal nostro Comune grazie al protocollo di intesa firmato nel 2017 tra credito sportivo ed ANCI, l' Associazione Nazionale dei Comuni Italiani, che mi onoro di rappresentare, potrebbe offrirci una nuova importante occasione di crescita. Auspico quindi che la mozione venga deliberata all' unanimità".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento