Picinisco, dopo 37 anni di servizio il Brig. Cap. Di Cicco va in pensione

Dal primo settembre addetto con funzioni vicarie alla Stazione di Picinisco, ha cessato l’attività dal servizio attivo ed è stato collocato in congedo

Dal 1° settembre, dopo oltre trentasette anni di servizio svolto nell’Arma dei Carabinieri ed il conseguimento di numerosi successi e riconoscimenti professionali, il Brigadiere Capo Domenico Di Cicco, addetto con funzioni vicarie alla Stazione di Picinisco, ha cessato l’attività dal servizio attivo ed è stato collocato in congedo.

Il Brigadiere Di Cicco, arruolatosi nell’Arma nell’anno 1982, dopo aver frequentato il corso di allievo Carabiniere presso la Scuola di Roma, fu destinato alla Legione Carabinieri di Bolzano. Successivamente venne trasferito alla Stazione di Carpinone (CH) ed Isernia, nonché alla Sezione motociclisti della Compagnia di Pontecorvo ove vi rimase sino all’anno 1995.

Dopo aver frequentato il corso da sovrintendente presso la Scuola Marescialli e Brigadieri di Vicenza, fu poi trasferito alla Stazione di Picinisco. Al Brigadiere Domenico Di Cicco, vanno i migliori auguri per il traguardo raggiunto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

  • Scuola, mascherine inadatte: mamma ciociara scrive e la Ministra Azzolina risponde (foto)

  • Coronavirus, il Lazio resta zona 'gialla' ma Zingaretti emette nuova ordinanza

  • Omicidio Gabriel, ergastolo al papà Nicola Feroleto

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento