Venerdì, 24 Settembre 2021
Attualità Piglio

Piglio, festa grande per i 107 anni di Sora Lella

Dopo Domenico Loreti che ne ha festeggiati 106, giovedì Elena Lucidi arriverà a 107. Un primato di longevità NEL 2018 per la cittadina del vino cesanese veramente invidiabile

Elena Lucidi vedova Giorgi, “Sora Lella” come Elena viene chiamata dai suoi compaesani, taglierà l’invidiabile traguardo dei 107 anni Giovedì  22 Novembre 2018, scalando così di diverse posizioni la classifica delle persone più longeve d’Italia.

Gli ultra centenari ciociari

“Per la cronaca - ci spiega lo storico e scrittore Giorgio Alessandro Pacetti - gli ultracentenari viventi nei 91 comuni della Provincia di Frosinone sono oltre un centinaio ma, Piglio, ha un primato per la longevità perché ben due persone hanno superato i cento anni e precisamente: Domenico Loreti che ha già festeggiato 106 primavere il 22 Giugno 2018 ed Elena Lucidi vedova Giorgi che taglierà il traguardo dei 107 anni il 22 Novembre 2018.  C’è da dire che i due centenari di Piglio sono in ottima forma ed è ancora pienamente autonomi”.

Gli ultra centenari pigliesi

Gli ultra centenari di Piglio sono già stati: Pia Fantini vedova Nardi 106 anni, Maria Lucidi vedova Giorgi 104 anni (1855-1959), Elvira Ceccaroni vedova Lucidi 103 anni (1889-1992), Elena Franceschi vedova Massimi morta all’età di 101 anni, Attilio Ricci 100 anni (1911-2011), Antonio Passa 100 anni (1913-2013), Pia Corbi 101 anni (1914-2015),  Laura Passa 103 anni (1915-2018) e Clara Proietti 102 anni (1916-2018). Meno fortunati, si fa per dire, sono stati Alessandro Pietrangeli e il maresciallo dei Carabinieri, Alessandro Colavecchi, tutti e due ricordati dai pigliesi come i poeti vincitori delle poesie dialettali recitate nelle sagre dell’uva, seguiti da Augusto Simeoni, ex bersagliere e Cavaliere di Vittorio Veneto, da Paolo Lopi anche lui Cavaliere di Vittorio Veneto, da Margherita Corbi vedova Cittadini, da Francesca Lolli, da Clementina Lolli vedova Bottini, da Giuseppina Tufi, da Giovanna Ricci, da Rosa Celletti, da Giovanni Piroli, da Valeria Ceccaroni, da Maria Bruni, da Celeste Franceschetti,  da Angela Graziani, da Lorenza Graziani, da Cesare Passa e da Rina Ceccaroni, che tutti per pochi mesi, non hanno varcato il traguardo fatidico del secolo facendo così attestare Piglio, sempre più come il paese più longevo della Ciociaria.

L’elisir dei centenari: aria buona e cibo sano. Vita semplice e legami forti. Sarà pure un clichè, ma a quanto pare sembra essere proprio questo l’elisir di lunga vita.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piglio, festa grande per i 107 anni di Sora Lella

FrosinoneToday è in caricamento