Pontecorvo, al via i lavori per il parcheggio in via Stazzoni

L'opera voluta è resa possibile grazie a un progetto da 300 mila euro è stato approvato dalla giunta comunale guidata dal sindaco Anselmo Rotondo

Partiti i lavori per la realizzazione del parcheggio in via Stazzoni e per la riqualificazione e il decoro urbano nella parte bassa di Pontecorvo. L'opera voluta è resa possibile grazie a un progetto da 300 mila euro è stato approvato dalla giunta comunale guidata dal sindaco Anselmo Rotondo. Un'opera, seguita passo passo dall'assessore ai Lavori pubblici Fernando Carnevale, che coniuga  viabilità, decoro urbano e tutela del verde. 

Le parole del primo cittadino

“Si tratta di un lavoro a compartecipazione: 210 mila euro sono stati finanziati dalla Regione, mentre 90 sono stati destinati dal bilancio 2016 del comune di Pontecorvo. Un'importante opera per il recupero di una zona in abbandono, un finanziamento che le precedenti amministrazioni avevano accantonato ma che noi, nel 2016, abbiamo rinvigorito e reso possibile. Era un preciso impegno assunto con i cittadini del rione Pastine. I lavori sono partiti e l'area è stata cantierizzata. Oltre al parcheggio, infatti, ci sarà la riqualificazione dell'area verde, dove oggi c'è una villetta, abbandonata da decenni. In questi mesi molti hanno equivocato, ma oggi a lavori iniziati possiamo chiarire che Piazza Annunziata non sarà interessanta ai lavori. 
Ringrazio l’ufficio tecnico, nella persona del responsabile architetto Roberto Di Giorgio, per la collaborazione e dedizione che ha avuto nel riproporre l’opera e portare a termine la progettazione e ora l'esecuzione. Allo stesso modo ringrazio l'assessore ai lavori pubblici, Fernando Carnevale e l'assessore alla Manutenzione Nadia Belli che hanno saputo interpretare al meglio quelle che sono le esigenze dei cittadini del rione Pastine che da anni aspettavano l'opera". Lo ha affermato il sindaco Anselmo Rotondo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Coronavirus, il Lazio resta zona 'gialla' ma Zingaretti emette nuova ordinanza

  • Scuola, mascherine inadatte: mamma ciociara scrive e la Ministra Azzolina risponde (foto)

  • Omicidio Gabriel, ergastolo al papà Nicola Feroleto

  • Coronavirus, oggi si deciderà se la Ciociaria e il resto del Lazio entreranno in zona arancione o meno

  • Cassino, bruciano le auto di un imprenditore: l'incendio è doloso

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento