rotate-mobile
Venerdì, 1 Dicembre 2023
Attualità

Pontecorvo, la multiservizi Asm ricerca dieci nuove figure professionali 

Seleziona addetti ai servizi cucina e mensa, autisti scuolabus, educatrice asilo nido, addetti spazzamento, manutenzione verde e autista macchine operatrici

Pubblicato sul sito della Asm l’avviso pubblico per la selezione di 10 figure professionali – profili necessari per implementare gli organici delle posizioni in carenza di personale. La Asm seleziona addetti ai servizi cucina e mensa, autisti scuolabus, educatrice asilo nido, addetti spazzamento, manutenzione verde e autista macchine operatrici (il dettaglio delle figure è indicato sull’avviso). 

“Stiamo investendo molto sulla Multiservizi, società interamente pubblica, di diretta emanazione del Comune, perché è il braccio operativo delegato all’espletamento dei servizi essenziali alla collettività. Aumentare le risorse economiche a favore della Asm – spiega il sindaco Anselmo Rotondo – è una scelta strategica che rivendico con orgoglio, perché invece di esternalizzare abbiamo deciso di mantenere nell’ambito pubblico l’erogazione dei servizi ai cittadini e non cederemo rispetto a questa scelta che è etica, prima che politica. Gli scuolabus, la mensa scolastica e il trasporto degli alunni, la pulizia delle strade e la manutenzione del verde pubblico, la gestione della differenziata sono prestazioni per le quali ci avvaliamo di dipendenti pubblici, che paghiamo con risorse comunali. Ecco perché ribadisco che preferisco spendere soldi per garantire i servizi della Asm, stipendi del personale e tutelare posti di lavoro, piuttosto che finanziare feste, sagre o altre iniziative di certo meritevoli, ma meno importanti degli stipendi dei lavoratori della Asm”.       

“Dirigere una società così complessa è un impegno di profonda valenza sociale, considerato che la Asm dà lavoro a tanti cittadini di Pontecorvo. Avverto le responsabilità – dice il presidente della Multiservizi, Roberto Di Schiavi – gestionali e umane che ricadono sulla dirigenza. La collaborazione con il sindaco, con cui ho piena intesa di vedute, è un  prezioso sostegno di indirizzo alla governance aziendale e in quest’ottica abbiamo concordato l’avviso per selezionare figure essenziali per elevare la qualità delle prestazioni agli utenti. L’impatto socio - economico della Asm è cresciuto sensibilmente e la qualità dei servizi deve restare su standard elevati. Ringrazio il sindaco, giunta e consiglio comunale per avere apprezzato la rimodulazione del piano programma della Asm e ringrazio sindaco e maggioranza per la variazione di bilancio che consentirà alla Multiservizi di proseguire nelle proprie attività in un clima di fiducia e di rinnovata serenità”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pontecorvo, la multiservizi Asm ricerca dieci nuove figure professionali 

FrosinoneToday è in caricamento