Pontecorvo, il vice sindaco Nadia Belli si è svegliata dal coma

La gioia del primo cittadino e grande amico, Anselmo Rotondo che ha dato l'annuncio sulla sua pagina social. Una notizia tanto attesa dagli abitanti della cittadina a sud di Frosinone e da tutti quelli che la conoscono

Il sindaco e la Belli (foto tratta da facebook)

Il vice sindaco di Pontecorvo Nadia Belli si è risvegliata dal coma. La donna, quarantanove anni, era stata colpita nei giorni scorsi da un grave malore che aveva costretto i medici del 'Santa Scolastica' di Cassino a trasferirla d'urgenza in elicottero al 'San Camillo'. Un Primo maggio da dimenticare per la cittadina fluviale situata nel sud della provincia di Frosinone e che in questi giorni si è stretta attorno alla famiglia dell'amato vice sindaco, donna di grande umanità che tanto si è prodigata durante l'emergenza Codiv-19. A dare l'annuncio gioioso, attraverso la pagina social, è stato il sindaco di Pontecorvo, Anselmo Rotondo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Le parole di Rotondo

"Cari concittadini la notizia che tutti aspettavamo è arrivata. Le condizioni del nostro vicesindaco Nadia Belli sono in netto miglioramento. SI E' SVEGLIATA. Lo abbiamo sperato. Sono commosso nello scrivere queste poche righe. Ho appena parlato con i medici del San Camillo e con Marco, il marito di Nadia. GRAZIE a quanti assieme alla famiglia, assieme a noi, assieme a chi le vuole bene, ha sofferto e pregato il nostro Patrone San Giovanni".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Omicidio Willy, tracce organiche nella macchina dei fratelli Marco e Gabriele Bianchi

  • Pontecorvo, speciale elezioni: Anselmo Rotondo resta sindaco (video)

  • Coronavirus, l'appello di un fisioterapista positivo: "I miei pazienti facciano attenzione"

  • Coronavirus, impennata di casi di positivi a Colleferro. Ecco cosa è successo

  • Omicidio Willy, lo sfogo del gestore di un locale di Colleferro: “non siamo il cancro di questa città”

  • Ceccano, i nomi dei 16 eletti in Consiglio comunale e tutti i numeri delle Elezioni 2020

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento