Attualità

Rapporto sulla salute dei ciociari, lo Snami interviene: "Situazione preoccupante per il nostro territorio"

Il sindacato autonomo dei medici chiede un cambio di passo da parte di chi amministra e amministrerà la sanità

Il rapporto pubblicato su "Il Sole 24 Ore" sullo stato della sanità delle province italiane, che attestava la provincia di Frosinone al 98° posto su 107 nella classifica generale, toccando posizioni ancora più basse per tasso di mortalità, ha senza dubbio generato diverse riflessioni in merito, tra queste quelle del sindacato nazionale autonomo medici italiano

Più attenzione ai cittadini

"Senza dovere scendere nel tecnico, si appalesa ictu oculi la situazione piuttosto preoccupante del nostro territorio frusinate" scrive in una nota lo Snami Frosinone. "Pure se i dati si riferiscono a due anni fa, sono lo stesso significativi di una situazione che merita più attenzione verso i cittadini, e non verso le correnti ed i colori politici, come purtroppo tutti sanno che è stato negli ultimi anni: il risultato negativo di questo modo di fare è scolpito dai numeri. La salute deve avere il riguardo che merita, non deve essere terra di conquista per interessi particolari o peggio.

Questi dati confermano che se la politica scivola in basso, ne fanno le spese i nostri concittadini con la loro salute e la loro stessa aspettativa di vita. E la politica scivola in basso quando si è allontanata dalla gente e si illude che con sorrisi improbabili e con vuoti discorsi autocelebrativi possa negare quello che è davanti agli occhi di tutti. È inammissibile non effettuare un cambiamento di passo, da parte di chi amministra e di chi amministrerà la sanità, perché i nodi sono emersi con la dura sincerità dei numeri".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapporto sulla salute dei ciociari, lo Snami interviene: "Situazione preoccupante per il nostro territorio"

FrosinoneToday è in caricamento