Videosorveglianza in asili e case di riposo, Quadrini: "Bisogna fare presto"

Il consigliere provinciale interviene sulla legge che prevede l'implementazione delle telecamere per tutelare i minori, gli anziani ed i disabili, sollecitandone l'immediata approvazione

“La legge sulla videosorveglianza per posizionare telecamere negli asili, nelle scuole e anche nelle case di riposo va approvata al più presto”. È quanto chiede il consigliere provinciale e presidente della XV Comunità Montana ing.Gianluca Quadrini relativamente alla proposta di implementare la videosorveglianza per tutelare i minori degli asili e delle scuole dell'infanzia, nonché le persone anziane affidate a strutture socio assistenziali.

La necessità è quella di colmare il vuoto normativo di una situazione in cui spesso la prevenzione degli abusi è insufficiente e sono le famiglie a scoprire e denunciare le violenze subite da anziani, disabili e bambini. La presa di posizione di Quadrini arriva dopo i recenti fatti di violenza avvenuti in una scuola materna di Cassino.
“Sconcerto ha destato l’ennesimo caso di maltrattamenti che stavolta coinvolge il nostro territorio e quindi lascia maggiormente basiti e addolorati perché ti accorgi che tali atrocità possono purtroppo avvenire a pochi passi da casa. D’altro canto occorre ringraziare ancora una volta le forze dell’ordine per il lavoro puntiglioso svolto, indagini che hanno fatto luce sulla vicenda grazie ovviamente al supporto decisivo delle telecamere”

Infine il consigliere provinciale Quadrini rivolge un appello a tutte le forze politiche anche della provincia di Frosinone, chiedendo di accelerare sulla normativa, sempre ovviamente nel rispetto della privacy, perché la difesa di bambini e fasce deboli sia assicurata al più presto aggiungendo: "È necessario prevedere lo stanziamento di appositi fondi anche a livello regionale da destinare a tali interventi, che mi auguro diventino priorità di chi oggi amministra”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Alessandro Borghese e “4 ristoranti” in Ciociaria: ecco la data della puntata

  • Cassino, lo straziante addio ad Ennio Marrocco. Domiciliari per l'autista della Bmw

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento