rotate-mobile
Domenica, 14 Aprile 2024
Attualità

Reno de Medici, Battisti: “Chiesta interrogazione a Regione per azione a tutela dei lavoratori”

La consigliera regionale del Partito democratico del Lazio: "La perdita occupazionale e le ripercussioni sulle altre aziende del cassinate rappresenterebbero una vera e propria catastrofe sociale"

“Nel voler esprimere piena solidarietà ai lavoratori della Reno de Medici per l’avvio della procedura di chiusura da parte dell’azienda e il seguente licenziamento di oltre 160 dipendenti, comunico che presenterò un’interrogazione in consiglio regionale”. Così in una nota Sara Battisti, consigliera regionale del Partito democratico del Lazio.

“Chiederò quali azioni sta mettendo in campo la Regione Lazio per scongiurare la crisi e per aprire un dialogo nell’istituzione regionale, che coinvolga tutte le forze politiche, teso a favorire soluzioni positive per le lavoratrici e i lavoratori dell’azienda e dell’indotto. La perdita occupazionale e le ripercussioni sulle altre aziende del cassinate – conclude la Battisti – rappresenterebbero una vera e propria catastrofe sociale. Auspico un impegno preciso da parte di tutti”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Reno de Medici, Battisti: “Chiesta interrogazione a Regione per azione a tutela dei lavoratori”

FrosinoneToday è in caricamento