Rifiuti urbani, rapporto Ispra 2019: bene la provincia di Frosinone

Il consigliere Magliocchetti commenta i dati: "Le amministrazioni comunali del territorio sono attente al problema e l'impiantistica di gestione dei rifiuti è particolarmente efficace"

Il Rapporto Rifiuti Urbani 2019 presentato dall’Ispra, l’istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale, illustra  i dati 2018 sulla produzione e raccolta differenziata dei rifiuti urbani prodotti in Italia.

Per quanto riguarda il Lazio, il Rapporto evidenzia questa situazione:

2017 2018 2017 2018 DELTA
TNN TNN % %
Viterbo 63.597 69.401 49,0 51,4 +2,04
Rieti 23.678   29.230   39,2 47,0 +7,8
Roma 1.056.475 1.101.467 45,6 46,5 +0,9
Latina 129.456 143.750 46,3 50,7 +4,4
Frosinone 80.700 89.269 45,8 50,4 +4,6
Lazio 1.353.906 1.433.117 45,7 47,3 +1,6

                                      

"Mentre nel Lazio la raccolta differenziata sale di quasi 2 punti % dal 2017 al 2018, - fa notare il consigliere comunale di Frosinone, Danilo Magliocchetti - a Roma invece l’apprezzamento è sotto l’1%, quindi quasi infinitesimale e già questo la dice lunga sulle politiche adottate fino ad oggi dal Sindaco della Capitale sulla gestione dei rifiuti.

Frosinone supera il 50%

Per quanto riguarda le performance delle Province in termini di raccolta differenziata, quella di Frosinone, che è la terza in assoluto, registra anche la seconda migliore del Lazio, dopo Rieti, con un +4.6 % tra il 2017 e il 2018, e supera la cosiddetta soglia psicologica del 50% che peraltro la Regione Lazio aveva come obiettivo nel  2019 per la raccolta differenziata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Questo positivo risultato per la Ciociaria è sintomatico, da un lato che le amministrazioni comunali del territorio sono tutte particolarmente attente al problema e coerentemente orientate ad aumentare le percentuali della differenziata. Dall’altro, che in provincia di Frosinone esiste una impiantistica, pubblica e privata, di gestione dei rifiuti, particolarmente efficace, dal punto di vista quali/quantitativo, che potrebbe consentire il raggiungimento di obiettivi ulteriormente performanti per i Comuni e conseguentemente migliorare anche le percentuali del Lazio della Raccolta differenziata".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alessandro Borghese e "4 Ristoranti" sbarcano a Frosinone

  • Paliano, violento frontale tra due auto, un ragazzo perde la vita (foto)

  • Frontale sulla Palianese, la morte del giovane Mattia lascia un vuoto incolmabile

  • Coronavirus, nuovo caso in una scuola ciociara: attivata la didattica a distanza

  • Il cuore di Willy spaccato a metà dalle troppe botte. Tre indagati per omissione di soccorso

  • Coronavirus, più tamponi e ben 31 casi in Ciociaria. D'Amato: 'Mantenere alta l'attenzione'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento