Ragazza ciociara lascia l'Arma dei Carabinieri per farsi suora dopo un viaggio a Medjugorje

Ilenia Siciliani, una giovane volontaria della Misericordia di Roccasecca ha abbracciato la fede dopo la visita nel luogo di culto in Bosnia ed Erzegovina

E' di Roccasecca, Ilenia Siciliani, la giovane donna carabiniere di 26 anni, che ha deciso di diventare suora. La decisione l'ha presa dopo un viaggio a Medjugorje, in Bosnia ed Erzegovina, luogo di pellegrinaggio cattolico in seguito a "un'apparente apparizione della Vergine Maria" nel 1981.

Un nuovo futuro

Adesso si prospetta per lei un nuovo futuro fatto di fede e religione per la giovane, ex volontaria della Misericordia di Roccasecca, che fino ad oggi ha prestato servizio a Caltanissetta. Ilenia entrerà a far parte delle missionarie della Divina Rivelazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'inizio del cammino vocazionale

Partirà da un cammino vocazionale per arrivare, tra due tre anni, alla consacrazione religiosa. Atleta, maratoneta, amante delle due ruote, da sola ha fatto un viaggio per la Sicilia per visitare le chiese più belle. Poi il viaggio a Medjugorie, ad agosto, dove ha incontrato alcune suore con le quali è rimasta in contatto maturando l'idea di entrare nell'ordine. Da allora, Ilenia, è rimasta ferma nella sua posizione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Coronavirus a non finire: in Ciociaria ben 100 dei 795 casi del Lazio. D'Amato: 'Siamo a un livello arancione'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento