rotate-mobile
Martedì, 28 Giugno 2022
Attualità

Roma-Cassino, da mercoledì 27 la situazione torna alla normalità sulla linea ferroviaria

Le rassicurazioni arrivano dall’assessore regionale ai lavori pubblici e mobilità delle Regione Lazio Mauro Alessandri

Dopo oltre due giorni di duro lavoro nei pressi della stazione ferroviaria di Zagarolo (Rm) dove domenica mattina c’è stato il deragliamento di un treno merci dalla giornata di mercoledì 27 la situazione sulla linea ferroviaria FL6 Roma – Cassino tornerà alla normalità. Due giorni molto pesanti con i pendolari che dalla Ciociaria e dalle zone a sud di Roma si muovono per andare a lavoro che sono stati costretti a lunghe file ed a trasferimenti sui bus sostitutivi.

La nota dell’assessore regionale

“Il deragliamento del treno merci avvenuto nelle prime ore di domenica presso la stazione di Zagarolo ha provocato ingenti danni alla linea ferroviaria FL6 Roma – Frosinone – Cassino. Rete Ferroviaria Italiana, di concerto con Trenitalia, ha immediatamente provveduto alla sospensione parziale della circolazione ferroviaria. Oggi e per l’intera giornata di domani, al fine di consentire il ripristino della linea nella giornata di mercoledì, i servizi previsti saranno garantiti attraverso l’utilizzo di bus sostitutivi. Agli utenti saranno assicurate tutte le informazioni necessarie attraverso l’impiego di 80 operatori di assistenza Trenitalia presso le stazioni interessate. Secondo le previsioni di Rete Ferroviaria Italiana, con cui la Regione Lazio è in costante contatto, mercoledì 27 il servizio tornerà regolare”. Lo dichiara in una nota Mauro Alessandri, assessore ai Lavori Pubblici e Tutela del Territorio, Mobilità della Regione Lazio.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma-Cassino, da mercoledì 27 la situazione torna alla normalità sulla linea ferroviaria

FrosinoneToday è in caricamento