rotate-mobile
Operazione anti traffico

All’incrocio tra Monti Lepini e asse attrezzato verrà realizzata l’attesissima rotatoria anti traffico

Francesco De Angelis, presidente del Consorzio industriale del Lazio, preannuncia un accordo di programma che affida l’opera ai privati coinvolti nella riqualificazione dell’ex Permaflex di Frosinone

Francesco De Angelis preannuncia la realizzazione di una rotatoria tanto attesa, quella all’incrocio tra la strada regionale Monti Lepini (viale Volsci) e l’asse attrezzato di Frosinone (via Armando Vona). Prossimamente verrà siglato un accordo di programma con gli imprenditori coinvolti nella riqualificazione dell’ex Permaflex affinché includano anche tale opera nel progetto. Il cantiere dovrebbe essere aperto tra quattro mesi.  

Una volta realizzata metterà finalmente fine al maxi traffico che si genera in ogni periodo dell’anno, specie l’estate, nel tratto della Monti Lepini tra il capoluogo ciociaro e Ceccano. L’intervento andrà ad arricchire l’eredità che l’ormai ex Asi Frosinone sta lasciando al Consorzio industriale del Lazio, prima l’una e poi l’altro presieduti da De Angelis.  

“Nei prossimi giorni si firmerà l'accordo di programma, dopodiché andranno Asi e Comune di Frosinone rilasceranno l'autorizzazione edilizia - ha dichiarato De Angelis al Messaggero - La Regione, invece, dovrà pronunciarsi sul progetto del centro commerciale nel sito dismesso al lato del casello autostradale”.

“Mentre quest'ultimo procedimento andrà avanti, si realizzerà la rotatoria - spiega in conclusione - A maggio l'avvio del cantiere che prevede una maxi rotatoria al posto dell'attuale incrocio che genera difficoltà in attraversamento. Disagi che la nuova rotatoria è destinata ad eliminare, migliorando anche la sicurezza stradale”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

All’incrocio tra Monti Lepini e asse attrezzato verrà realizzata l’attesissima rotatoria anti traffico

FrosinoneToday è in caricamento