San Giorgio a Liri, il 'D-Day' di Massimo Terrezza, candidato a sindaco

L'imprenditore inaugura ufficialmente la sede del movimento civico 'Avanti San Giorgio' e presenta il progetto di rilancio della cittadina un tempo fulcro del commercio nel Basso Lazio

Massimo Terrezza

Il taglio del nastro della sede elettorale è previsto per le ore 18. Quando il candidato sindaco del Movimento Civico “Avanti San Giorgio” Massimo Terrezza, darà il benvenuto a tutti coloro che entreranno nella sede in Corso Spatuzzi, presso il sagrato della Chiesa di San Giorgio Martire. 
"La scelta della sede non è stata casuale -  affermano i candidati di "Avanti San Giorgio" , affacciata com'è sul Corso principale del paese per poter essere più vicini possibile al cuore dei sangiorgesi, mostrando con questa apertura tutta la nostra disponibilità all'ascolto e la palese volontà di dialogare. Oggi gran parte del confronto avviene asetticamente attraverso i social media, ma parlarsi e guardarsi negli occhi apporta il valore aggiunto del confronto diretto, quello in cui tutti noi crediamo fermamente”.

Il dialogo continuo

Il movimento civico “Avanti San Giorgio” è un progetto consolidato perché nato da tempo su iniziativa dell’ex vice-sindaco Massimo Terrezza, che lo ha voluto trasversale, privo di qualsiasi interesse e libero da influenze politiche, apartitico cioè puramente civico, mosso da forti valori morali: libertà di pensiero, onestà, coerenza, determinazione e condivisione delle idee costituiscono l'anima del gruppo, compatto e coeso attorno al candidato sindaco Terrezza. Otto, ad ora, i candidati del Movimento Civico "Avanti San Giorgio" ufficialmente noti: Roberto Macera, Ilenia Nardone, Enrico De Simone, William Alabiso,  Maria Lucciola, Gianluca Di Spirito, Fabrizio Palazzo e Angelo Di Norcia. Gli altri aspiranti candidati sono ancora al vaglio e presto verranno ufficializzati.
“Sono lieto di inaugurare la sede di “Avanti San Giorgio” - spiega l'imprenditore Massimo Terrezza - perché ci è stata esplicitamente richiesta dai nostri numerosi sostenitori ed elettori i quali avranno un punto di riferimento dove poterci incontrare aperti al dialogo per un confronto continuo". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Aria di cambiamento

"Tanto il calore, l’entusiasmo che ci viene manifestato con il passare dei giorni, perché il nostro messaggio è stato chiaro sin dalle prime battute: no a progetti amministrativi conditi da "inciuci" o nati con la benedizione di questo o quel partito. Il nostro è un progetto che va oltre i partiti, assolutamente civico, composto da donne e uomini che, con la coerenza che caratterizza ed ha caratterizzato i loro singoli percorsi politici -amministrativi e soprattutto di vita, intendono "metterci la faccia" nel solo e unico interesse della collettività - prosegue ancora Terrezza -. Nulla è scontato, siamo propositivi ma sempre pronti ad accogliere idee e progetti, iniziative che possano portare all' innovazione e valorizzazione dei luoghi e dei servizi per la cittadinanza: la sede sarà il giusto legame territoriale, un punto d’incontro e di confronto ove esprimere liberamente e fattivamente le proposte e le istanze dei singoli e delle associazioni. Per questo invito tutti a partecipare all’inaugurazione della sede del Comitato Civico "Avanti San Giorgio”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento