menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di repertorio

Foto di repertorio

Coronavirus, in Ciociaria accertato il primo caso di variante brasiliana

Uno dei tamponi effettuati a San Giovanni Incarico (Frosinone), esaminato dall’Istituto Spallanzani di Roma, ha dato esito positivo. A renderlo noto il sindaco Fallone: “Sono stati attivati i protocolli necessari”

Oggi, venerdì 26 febbraio 2021, è stato accertato il primo caso di variante del Coronavirus in provincia di Frosinone. Si tratta della variante brasiliana ed è stato riscontrato a San Giovanni Incarico. Ad accertarlo i risultati delle analisi effettuate dall’Istituto nazionale per le malattie infettive “Lazzaro Spallanzani” di Roma.

Dopo la notizia che ha scosso nuovamente la Ciociaria, ovvero la zona rossa a Monte San Giovanni Campano dopo che era diventata tale Torrice, la comunicazione che arriva direttamente dal sindaco di SGI Paolo Fallone: “Abbiamo ricevuto notizia ufficiale che uno dei tamponi esaminati dallo Spallanzani e che riguarda un nostro concittadino ha dato esito positivo alla Variante Brasiliana del Covid-19”.

“Sono stati attivati da parte dei sanitari i protocolli necessari - si è rivolto, infine, il primo cittadino alla sua comunità - Pertanto invitiamo tutti a mantenere la massima attenzione e ad evitare uscite non necessarie. Seguiranno ulteriori aggiornamenti secondo le evoluzioni della situazione”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Incontro con Simone Frignani, il costruttore di cammini!

  • Attualità

    Le 'ciocie' tra storia e curiosità

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento