San Giovanni Incarico, ponte a rischio sicurezza. Chiusa la strada provinciale numero 73

Il provvedimento, dopo le segnalazioni giunte dal sindaco Paolo Fallone, si è reso necessario per il rilevamento del cedimento dei muri d’ala del ponte presente sulla strada

Il problema della stabilità e della sicurezza dei ponti dopo il tragico crollo di Genova arriva anche in Ciociaria dove arrivano, dopo i messaggi del Presidente Pompeo dei giorni scorsi, le prime ordinanze di chiusura. Il settore Viabilità della Provincia di Frosinone comunica di aver disposto, nella giornata di giovedì, la chiusura della SP n. 73 “Chiusa dei Ricci”, dal km 1,300 al km 1,500, in territorio di San Giovanni Incarico.

Il provvedimento

Il provvedimento, dopo le segnalazioni giunte dal sindaco di San Giovanni Incarico Paolo Fallone,  si è reso necessario per il rilevamento del cedimento dei muri d’ala del ponte presente sulla strada, al fine di permettere gli approfondimenti tecnici e rimuovere le eventuali criticità che verranno accertate. La disposizione di chiusura sarà in vigore fino al ripristino delle condizioni di sicurezza.

La viabilità alternativa

Nell’ordinanza viene anche indicata la viabilità alternativa: per il traffico in direzione San Giovanni Incarico – Falvaterra/Ceprano sarà deviato sulla SR 82 Valle del Liri; per il traffico Ceprano/Falvaterra – San Giovanni Incarico sulla SP 129 “Accesso a Falvaterra”.

(foto di archivio)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le scarpe della Lidl vanno a ruba anche a Frosinone: sold out in pochi minuti

  • Coronavirus, il Lazio resta zona 'gialla' ma Zingaretti emette nuova ordinanza

  • Paliano, è morto l’imprenditore Umberto Schina

  • Omicidio Gabriel, ergastolo al papà Nicola Feroleto

  • Coronavirus, oggi si deciderà se la Ciociaria e il resto del Lazio entreranno in zona arancione o meno

  • Tentato omicidio in viale Mazzini, ecco cosa c'è dietro la tragedia di ieri notte

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento