Sanità, Ciacciarelli boccia Zingaretti: "Fallimento totale"

Prosegue la campagna di denuncia del consigliere regionale di Forza Italia sugli innumerevoli disagi riscontrati negli ospedali della provincia di Frosinone

“Liste d’attesa con tempi biblici, disservizi del Cup, scarse informazioni e prescrizioni prive dei codici di priorità. L’offerta sanitaria nel Lazio resta sempre disastrosa, e a pagarne le spese sono i più deboli, i malati". Cosi in una nota il consigliere regionale di Forza Italia, Pasquale Ciacciarelli.  "Ora che la campagna elettorale per le Europee è terminata, sarebbe il caso che Zingaretti torni a fare il presidente e a mettere mano ad un sistema al collasso. Con la salute dei cittadini non si scherza. Continuano i disagi nei pronto soccorso della provincia di Frosinone, code interminabili, ore d’attesa davvero insostenibili prima di ricevere una visita. Per non parlare della mancanza di attrezzature adeguate per gli esami, come nel reparto di Ostetricia del Santa Scolastica di Cassino, dove si è registrato un calo brusco delle nascite proprio perché la struttura non è adeguata. Detto questo, come ribadisco sempre, la colpa non va addossata a chi opera nel settore, infermieri, medici, etc., ma all’intero sistema che fa acqua da tutte le parti. Da nord a sud della provincia la mappa rossa dell’emergenza si fa sempre più vasta. In tutto questo la Regione Lazio è assente, come il suo presidente, troppo impegnato a fare il segretario Dem.”

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Coronavirus in Ciociaria, tamponi rapidi a 22 euro: autorizzati per ora 16 laboratori privati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento