Sant' Elia Fiumerapido, l'Assoprom festeggia il ringraziamento

L'omelia officiata dal Parroco Don Remo Marandola è stata incentrata sull’ importanza ed il significato che i prodotti agricoli esprimono per i valori cristiani e chiedere la benedizioni sui prossimi raccolti

La seconda Domenica di Novembre come ogni anno si celebra a livello Nazionale la “Giornata del Ringraziamento”. Anche ques’tanno nonostante le problematiche dovute alla pandemia, l’Associazione Assoprom Italia nel rispetto delle norme di sicurezza anti Covid-19 ha voluto rendere omaggio ai buoni frutti della terra che il Signore ci manda con la Santa Messa del Ringraziamento, che si è svolta la scorsa Domenica 8 Novembre 2020 nella Chiesa S. Sebastiano sulla villa in  S.Elia F.Rapido. Officiata dal Parroco Don Remo Marandola l’omelia è stata incentrata sull’importanza ed il significato che i prodotti agricoli esprimono per i valori cristiani e chiedere la benedizioni sui prossimi raccolti . Presenti le autorità Istituzionali e militari il  Sindaco di S.Elia F.Rapido Avv. Roberto Angelosanto, il Comandante dei Vigili Urbani Luciano Ferrara, il Comandante della locale stazione dei Carabinieri M.llo Claudio Camasso, il Presidente dell’Associazione Carabinieri in congedo sezione di S.Elia F.Rapido Augusto Tirelli ed il Presidente della stessa Associazione organizzatrice Patrizio Rossi con tanti amici invitati per l’occasione.

I complimenti sono giunti da tutti i presenti per lo spettacolare addobbo dell’altare con i prodotti offerti da alcune Aziende agricole del territorio allestito dalla Signora Paola Tomolillo membro del Consiglio Direttivo dell’Associazione Assoprom Italia. Dopo la Santa Messa gli invitati hanno potuto partecipare al pranzo tradizionale del Contadino che si è tenuto presso il Ristorante Hotel Des Reves “al Poggio di Casalucense”in S.Elia F.Rapido a base di ortaggi e legumi, l’occasione a visto protagonista anche l’Azienda Quattrociocchi di Alatri per l’assaggio dell’Olio nuovo accompagnato dalla musica e poesia del Maestro Donato Rivieccio “nu file ruoglie” .

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le scarpe della Lidl vanno a ruba anche a Frosinone: sold out in pochi minuti

  • Coronavirus, il Lazio resta zona 'gialla' ma Zingaretti emette nuova ordinanza

  • Paliano, è morto l’imprenditore Umberto Schina

  • Omicidio Gabriel, ergastolo al papà Nicola Feroleto

  • Coronavirus, oggi si deciderà se la Ciociaria e il resto del Lazio entreranno in zona arancione o meno

  • Ferentino, scontro tra due auto in via Casilina, muore bimba di 7 anni

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento