Sabato, 15 Maggio 2021
Attualità

Un bel regalo di Natale, contribuente si vede annullare 52 cartelle per oltre 100 mila euro

L’Ader nei mesi scorsi aveva anche pignorato il conto corrente dell’uomo.

Un regalo di Natale con i fiocchi o meglio una bella notizia che ha fatto felice un contribuente ciociaro, associato che è arrivata proprio in questi giorni di festa di fine anno. L’uomo grazie all’assistenza degli avvocati Roberto Tofani e Giammarco Florenzani, rispettivamente responsabile sportello legale e segretario provinciale di Codici, ha visto accolta l'opposizione all'esecuzione introdotta davanti al Tribunale di Frosinone che ha portato all’annullamento di ben 52 cartelle esattoriali, per un ammontare di oltre 100.000,00 euro, per cui l'ADER aveva pignorato il conto del contribuente.

Un pignoramento illegittimo

In merito alla sentenza gli avvocati Tofani e Florenzani dichiarano: “siamo soddisfatti del provvedimento che, d’altronde, segue l’ordinanza cautelare emessa dal Giudice dell’esecuzione e che aveva già sospeso l’illegittimo pignoramento,   in questa sentenza”, proseguono gli avvocati Tofani e Florenzani, “sono stati ribaditi principi che, talvolta, l'Agente della riscossione finge di dimenticare, ovvero: che nelle controversie che riguardano gli atti dell'esecuzione tributaria successivi alla notifica della cartella e dell'avviso ex art. 50 Dpr 602/73 sono ammesse le opposizioni regolate dall'art. 615 c.p.c. e che, la prescrizione, in tali casi, è decennale solo in caso di intervento di una sentenza passata in giudicato inerente il tributo o credito portato dalla relativa cartella”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un bel regalo di Natale, contribuente si vede annullare 52 cartelle per oltre 100 mila euro

FrosinoneToday è in caricamento