rotate-mobile
Attualità

I sindacati si mobilitano per difendere la Dogana ed i lavoratori

Si è fatto il punto della situazione in vista dell’incontro previsto sull’organizzazione territoriale dell’agenzia delle dogane e dei Monopoli per il 4 marzo

Cgil Fp -  CislFp -  UilPa  si sono riunite il giorno 23 febbraio 2024  presso l’Ufficio delle Dogane  di Frosinone per fare il punto della situazione anche in vista dell’incontro previsto sull’organizzazione Territoriale dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli per il giorno 04 marzo.

Ancora una volta i colleghi sia della Dogana  sia  dei Monopoli  hanno ribadito il lavoro svolto in questi anni e  le  crescenti richieste che provengono dagli operatori che insistono sul territorio.

La città di Frosinone vede, come area geografica, un’espansione delle proprie attività economiche che si allarga anche alla provincia e che necessita, proprio per la sua importanza storica, di avere una sede di rappresentanza strategica in quest’area del Lazio.

Come CGILFP - CISLFP – UILPA  abbiamo ribadito il nostro impegno continuo in difesa dei lavoratori proprio perché consci dell’importanza che ADM riveste per Frosinone.

Chiederemo al Direttore Territoriale del Lazio collaborazione e ascolto al nostro grido di allarme, sperando di apprezzare ancora una volta la capacità e la sensibilità verso i problemi del personale, come già accaduto in passato.

La situazione resta critica soprattutto per gli Uffici che lavorano in prima linea e che sono chiamati a rispondere all’utenza, sempre più esigente, che giustamente si aspetta di trovare un’Amministrazione dalla parte dei cittadini.

L’impegno dei colleghi, la competenza sviluppata in questi anni fanno parte del Know-how che ADM mette a disposizione quotidianamente qui, a Frosinone, come in tutta Italia. La sfida dell’orgoglio italiano, siamo convinti, si vince valorizzando i territori e quindi le istituzioni che queste rappresentano.

Come CGILFP – CISLFP – UILPA infine facciamo appello alle istituzioni locali perche sostengano la dogana: la dirigenza deve rimenere , ma bisogna trovare, insieme, una soluzione per la logistica degli uffici.Se infatti l’ufficio sarà unico, i locali che attualmente ospitano la dogana dovranno essere cambiati. Non è solo un problema di organizzazione , ma anche l’infrastruttura. Siamo certi che se tutti lavoreremo insieme per il bene di Frosinone, sapremo trovare una soluzione idonea all’altezza della sfida. Frosinone lo merita.

Noi ci siamo e ci saremo. Insieme ai colleghi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I sindacati si mobilitano per difendere la Dogana ed i lavoratori

FrosinoneToday è in caricamento