menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sora, continuano i furti nel cimitero ed il Gruppo Sora 2.0 chiede controlli

Vasi, oggetti di cristallo, peluche e fiori. Non si arresta il triste fenomeno che dimostra la totale mancanza di rispetto per i defunti e per i loro familiari

Il cimitero di Sora continua ad essere preso di mira da persone che, senza scrupoli, rubano oggi dalle tombe dei defunti. Al di là del valore dell'oggetto, quello che disdegna è il gesto che dimostra la totale mancanza di rispetto per chi è venuto a mancare e per i familiari che recandosi al cimitero, già affranti dal dolore, scoprono l'amara sorpresa. 

Non solo vasi e oggetti di cristallo, ma anche peluche e fiori. L'ultima segnalazione arriva dal gruppo Sora 2.0 che denuncia l'ennesimo episodio avvenuto qualche giorno fa. A raccontarlo è il portavoce Roberto Mollicone che a sua volta ha raccolto la testimonianza di una signora sorana. "Ho ricevuto una segnalazione da parte di una nostra concittadina, che ormai da mesi subisce furti sulla tomba dei suoi cari. Un fenomeno che purtroppo si verifica con frequenza e per questo la speranza era che chi di dovere, prendesse provvedimenti, ma non è accaduto. Alcuni episodi sono inspiegabili, e mi preme ricordare che tempo fa erano sparite addirittura lapidi di marmo, e questo in pieno giorno senza che nessuno se ne rendesse conto. Ciò evidenzia la più totale mancanza di controlli in luogo dove più volte si sono verificati episodi e situazioni al limite della decenza."

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lazio in zona gialla? I numeri dicono di sì, ma...

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Incontro con Simone Frignani, il costruttore di cammini!

  • Attualità

    Le 'ciocie' tra storia e curiosità

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento