Sora, alla scuola primaria "Arduino Carbone i corsi di BLSD e salute e prevenzione covid

Gli operatori dell’Aves di Misericordia hanno brevettato 35 esecutori BLSD e 96 operatori (tra docenti e collaboratori scolastici) hanno effettuato l'aggiornamento sul rischio biologico

Nelle giornate di lunedì 29 e martedì 30 giugno presso la scuola primaria "Arduino Carbone" si sono svolti corsi di BLSD e SALUTE E PREVENZIONE COVID (Agg. Art. 37 D. Lgs. 81/08) ovviamente con l'opportuna distanza di sicurezza e mascherine. Grazie alla sensibilizzazione della Dirigente Scolastica Rosella Puzzuoli sul tema "scuole sicure", gli operatori dell’Aves di Misericordia hanno brevettato 35 esecutori BLSD (acronimo di Basic Life Support Defibrillation, ovvero le manovre di primo soccorso con l'impiego di defibrillatore - manovre da attuare tempestivamente in caso di arresto cardiaco improvviso), tra docenti e collaboratori scolastici) e 96 operatori (tra docenti e collaboratori scolastici) hanno effettuato l'aggiornamento sul rischio biologico previsto dall'Art. 37 D. Lgs. 81/08.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un sentitissimo ringraziamento agli operatori dell’AVES di Misericordia da parte della Dirigente scolastica e di tutto il personale interno dell’Istituto comprensivo 1 Sora, da subito attivatisi affinché l’inizio del nuovo anno scolastico avvenga in tutta sicurezza e nel pieno rispetto del Protocollo previsto dalla ferrea normativa nazionale. Due giornate davvero professionalmente ed emotivamente impegnative, nel corso delle quali gli operatori hanno “donato” ai partecipanti tutte le loro più toccanti e significative esperienze personali, umane e professionali, oltre che insegnato, mostrato e fatto mettere in pratica individualmente tutte le procedure da seguire nel normale svolgimento delle attività didattiche e nelle eventuali situazioni di emergenza. Nulla sarà lasciato al caso, ma tutto sarà programmato, e nei minimi dettagli, al fine di garantire i più ampi margini di sicurezza e tranquillità ad alunni, alle loro famiglie e al personale interno. La Dirigente scolastica, come riconosciuto dagli stessi operatori, si è attivata da subito e ha proceduto, senza risparmio di impegno e di risorse, a dotare tutto il personale e gli edifici dell’Istituto di tutto quanto necessario, dai prodotti per l’igiene costante ai dispositivi di protezione individuale per tutto il personale a quotidiano contatto con alunni e con il pubblico.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pontecorvo, speciale elezioni: Anselmo Rotondo resta sindaco (video)

  • Omicidio Willy, tracce organiche nella macchina dei fratelli Marco e Gabriele Bianchi

  • Coronavirus, impennata di casi di positivi a Colleferro. Ecco cosa è successo

  • Coronavirus, l'appello di un fisioterapista positivo: "I miei pazienti facciano attenzione"

  • Omicidio Willy, lo sfogo del gestore di un locale di Colleferro: “non siamo il cancro di questa città”

  • Referendum, passa il taglio dei parlamentari. In Ciociaria il sì arriva al 75%, ma non ha votato più della metà degli elettori

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento