Sora, danneggiato un pulmino per disabili, lo sdegno dell'Amministrazione comunale

Lunedì notte ignoti hanno forato due gomme del furgone. Il Comune ha sporto denuncia alle autorità competenti

L’Amministrazione condanna con forza il vile gesto che ha colpito il furgone attrezzato per il trasporto disabili in dotazione del servizio sociale che nella notte di lunedì è stato oggetto di un atto vandalico. Due gomme sono state volutamente e scientificamente forate più volte con il chiaro intento di non rendere utilizzabile il mezzo che aiuta negli spostamenti molti ragazzi disabili della città.  

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La denuncia

Il Comune ha sporto prontamente denuncia alle competenti autorità e sta provvedendo tempestivamente alla sostituzione delle gomme. Il Sindaco Arch.Roberto De Donatis e l’Assessore alle politiche sociali Veronica Di Ruscio hanno commentato la notizia ribadendo “il senso civico è un valore che deve essere continuamente difeso e coltivato in ogni sede, dalle scuole fino alle massime istituzioni dello Stato. Azioni come queste, anche se isolate e provenienti da una mano vile, vanno a colpire i più vulnerabili che la comunità deve sostenere ed aiutare. Faremo quadrato attorno agli operatori dei servizi sociali che sono stati vittime di questo gesto deprecabile e proseguiremo con i nostri progetti sul sociale, che rimane uno degli assi prioritari di intervento. La comunità sorana in questi giorni ha dimostrato grande coesione e solidarietà, qualità che non devono essere intaccate ed offuscate da isolate e sconsiderate condotte che nulla hanno a che vedere con il gran cuore ed impegno profuso dalla città”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cassino, stroncato da un malore a 48 anni, era in quarantena. Resa nota l'identità della vittima

  • Torna la Coop a Frosinone: giovedì 29 ottobre l'inaugurazione

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Cassino, positivo al Covid ma lo scoprono dopo morto. Portato via con il montacarichi

  • Coronavirus, muore Pino Scaccia. L'addio di Vacana: ‘In Ciociaria lo avevamo premiato un mese fa’

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento