Attualità

Sora, emergenza cinghiali: in arrivo una battuta di allontanamento in località Sant'Apollonia

L'operazione, fissata per sabato 19 settembre, si svolgerà con l'ausilio di cani addestrati e vedrà all'opera Polizia provinciale, vigili urbani e cacciatori

Il sindaco di Sora Roberto De Donatis e il consigliere comunale Lino Caschera, delegato al coordinamento delle politiche di valorizzazione delle risorse della montagna, annunciano che sabato 19 settembre, a partire dalle 7, si svolgerà una battuta di allontanamento dei cinghiali, con l'ausilio di cani addestrati, nella zona di Sant'Apollonia. La decisione è stata presa a seguito del tavolo tecnico tenuto oggi, lunedì 14 settembre, presso la sede dell'Atc di Frosinone (Associazione territoriale di caccia). Vi hanno partecipato, oltre allo stesso Caschera,  i capisquadra della caccia al cinghiale ed i rappresentanti della Polizia provinciale e dell’Atc

“In località Sant’Apollonia - comunicano all'unisono De Donatis e Caschera - si sono verificate delle incursioni degli animali selvatici segnalate dai residenti ed è necessario intervenire. L’operazione vedrà al lavoro la Polizia provinciale, la Polizia locale, i volontari della Protezione civile ed i cacciatori al cinghiale del territorio che si sono resi disponibili. La battuta potrà essere ripetuta anche in futuro qualora fosse necessario”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sora, emergenza cinghiali: in arrivo una battuta di allontanamento in località Sant'Apollonia

FrosinoneToday è in caricamento