rotate-mobile
Attualità Sora

Sora, Emergenza Ucraina, ospitalità ai profughi

I Servizi Sociali provvederanno a stilare un elenco delle unità abitative che saranno messe gratuitamente a disposizione dei profughi con particolare riguardo a donne, bambini, anziani, soggetti fragili e nuclei familiari

La macchina della solidarietà del Comune di Sora continua a lavorare a favore della popolazione ucraina. Per accogliere l’ondata dei profughi di guerra il Sindaco Luca Di Stefano e l’Assessore alle Politiche Sociali Naike Maltese chiedono la collaborazione dei cittadini sorani.

Quanti fossero interessati a dare ospitalità, su base volontaria, ai cittadini provenienti dall’Ucraina nell’attesa di una loro sistemazione definitiva possono contattare l’Ufficio Servizi Sociali ai seguenti recapiti 0776/828025 – 26 – 27 – 38 o la Polizia Locale al numero 0776/831027.

I Servizi Sociali provvederanno a stilare un elenco delle unità abitative che saranno messe gratuitamente a disposizione dei profughi con particolare riguardo a donne, bambini, anziani, soggetti fragili e nuclei familiari.

Le strutture saranno utilizzate fino alla futura sistemazione dei cittadini ucraini che sarà disposta dalla Prefettura di Frosinone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sora, Emergenza Ucraina, ospitalità ai profughi

FrosinoneToday è in caricamento