Fanghi nel fiume Liri, le analisi danno esito negativo

I valori delle acque sono nella norma. Entro giovedì sera l'intera area servita dalla rete irrigua disporrà regolarmente del servizio sospeso in via precauzionale

"I risultati delle analisi commissionate dal consorzio di bonifica ad un laboratorio privato sono negativi. - comunicano in una nota - I valori delle acque del fiume Liri risultano essere tutte nella norma. Cessano dunque le esigenze precauzionali che avevano costretto il Conca di Sora a sospendere il servizio irriguo. Già da questa sera gli impianti che alimentano la rete di irrigazione della piana di Sora torneranno a distribuire acqua alle aziende agricole. Entro domani il servizio irriguo sarà ripristinato anche a beneficio degli utenti di Isola del Liri e Castelliri. Da domani sera dunque l’intera superficie di oltre 2.000 ettari serviti dalla rete irrigua disporrà regolarmente del servizio sospeso in via precauzionale, è bene ricordare, a causa dello sversamento di fanghi avvenuto in località Valfrancesca, all’altezza dello sbarramento mobile che concorre alla gestione del bacino idrico realizzato proprio ai fini irrigui".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

  • Scuola, mascherine inadatte: mamma ciociara scrive e la Ministra Azzolina risponde (foto)

  • Cassino, bruciano le auto di un imprenditore: l'incendio è doloso

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento