Sora-Ferentino, in arrivo 5 Mln di euro per il potenziamento delle rete oncologica nelle strutture sanitarie

Questo importante finanziamento riguarderà l’Ospedale S.S. trinità e la Casa Salute del comune di Ferentino

Oltre 5 milioni di euro di finanziamento sbloccati dalla Regione Lazio per l’Ospedale di Sora e la Casa della Salute di Ferentino. Per il nosocomio della città volsca si tratta del secondo finanziamento dopo pochi mesi da quello di oltre 17 Mln per i lavori di ristrutturazione.

In particolare il Nucleo di Valutazione Regionale ha espresso parere favorevole per  € 4.792.513 per il potenziamento della Rete oncologica ed  esecuzione lavori in adempimento normative antincendio – Studio di fattibilità –  per il SS. Trinità di Sora con nuovo Acceleratore Lineare per la Radioterapia e la Gamma Camera per Medicina Nucleare, e  per  € 350.000 per la Casa della Salute di Ferentino,  per Ristrutturazione ed adeguamento edilizio ed impiantistico con rifacimento di copertura, facciata  e parti cadenti.

Le tecnologie e gli ambienti edilizi  – dice il Direttore Generale Stefano Lorusso –  costituiscono presupposto indispensabile all’efficacia delle prestazioni e ad una adeguata accoglienza. Ringrazio la Regione per questa ulteriore dimostrazione di vicinanza al territorio”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 5 borghi da visitare in Ciociaria

  • Coronavirus in Ciociaria: uno dei 2 nuovi casi è un 51enne di Pontecorvo andato al pronto soccorso

  • Cassino, grave schianto tra auto lungo la Casilina in direzione Cervaro

  • Ceccano, speciale elezioni: i dati sull'affluenza e i risultati in tempo reale

  • Coronavirus, impennata di casi di positivi a Colleferro. Ecco cosa è successo

  • Omicidio Willy, gli aggressori percepivano il reddito di cittadinanza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento