Attualità Sora

Sora, parola d'ordine: prevenzione

Oltre 200 le visite effettuate nella giornata organizzata dall'associazione "Il Glicine". Numeri che dimostrano una maggior sensibilizzazione verso l'importante tematica

Ancora una grande iniziativa a firma dell'Associazione Onlus Il Glicine. Una giornata dedicata alla prevenzione durante la quale sono state effettuate più di 200 visite suddivise in ecografie al seno, alla tiroide, ai testicoli, controllo nei, pap test e nutrizionista. Sette medici specialistici hanno offerto la propria professionalità accompagnati dall'immancabile forza dei volontari dell'associazione. Numeri importanti realizzati nella giornata di domenica all'interno della Farmacia Cellupica di Carnello e negli spazi medici al piano superiore.

Un'associazione in continua crescita

Numeri che continuano a crescere nel corso degli anni e consolidano una realtà bella ed importante come quella del Glicine. Ogni giornata organizzata, ovviamente, ha dietro di sè un duro lavoro costante che viene però ripagato dalla grande partecipazione dei pazienti. Ciò rappresenta il raggiungimento dell'obiettivo: sensibilizzare alla prevenzione.

Diagnosticare in tempo significa salvare la vita

Più visite, più pazienti significa avere più opportunità di diagnosticare una patologia in tempo, quando ancora è all'inizio, quando è possibile intervenire, quando consente di salvare la vita. "Il Glicine cresce ogni anno di più e questo lo dobbiamo all'amicizia che ci lega che è la chiave ed il motore della nostra associazione. – commentano i membri dell’associazione isolana - Il nostro desiderio è quello di diffondere il più possibile il messaggio che la prevenzione può salvare la vita.

Un duro lavoro ripagato dalla fiducia dei pazienti

La nostra volontà di continuare in questa direzione viene costantemente alimentata dalla fiducia che i nostri pazienti ripongono in noi e, al contempo, dal rapporto di stima reciproca che in questi anni è andata sempre più consolidandosi con i professionisti che ci seguono in queste iniziative. La soddisfazione per quanto raggiunto finora non può che riempirci l'animo di gioia ed essere uno stimolo per il futuro. L'evento di domenica si è trasformato in una giornata perfetta grazie al supporto della Farmacista  Myriam Cellupica e di tutto il suo staff. Un ringraziamento va anche a "Carta, cartoni, cartoncini Catallo" per il materiale che mette a nostra disposizione e ovviamente a tutti i volontari".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sora, parola d'ordine: prevenzione

FrosinoneToday è in caricamento