Sora, il consigliere Simona Castagna presenta la Carta "Riesco", il nuovo progetto della Regione Lazio

L'iniziativa è rivolta ai ragazzi con età compresa tra i 18 e i 29 anni che avranno a disposizione 600 euro al mese per le attività che stimolano l'apprendimento

“Riesco” è la nuova importante iniziativa della Regione Lazio a favore dei giovani che non sono coinvolti in percorsi di formazione o lavoro. Da domani ragazzi e ragazze dai 18 ai 29 anni, residenti o domiciliati nel Lazio da almeno 6 mesi, con un reddito ISEE inferiore a 15000 euro, potranno richiedere la Carta “Riesco”. A dare notizia della rilevante opportunità è il Consigliere delegato alle Politiche Giovanili Simona Castagna.

Finanziamenti per investire in cultura e formazione

I ragazzi avranno a disposizione 600 euro mensili per acquistare, a mezzo di buoni o somme in denaro, corsi di formazione o altre attività che stimolano l’apprendimento, come libri, ingressi a musei, mostre, teatri o cinema. I servizi acquistabili sono indicati in due cataloghi, allegati al bando. I richiedenti devono essere disoccupati e non iscritti a percorsi formativi, di orientamento o universitari. Non devono, infine, partecipare ad altri progetti e/o iniziative finanziate con il POR Lazio FSE 2014/2020 o ad altri programmi di politica attiva del lavoro della Regione Lazio (es. “Garanzia Giovani”). “Riesco” investe sulla formazione come principale strumento per aumentare e migliorare le proprie opportunità di conoscenza e professionali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Bisognerà dimostrare il proprio impegno

Per questo motivo, le risorse assegnate sono proporzionali all’impegno dedicato alle attività formative: all’aumentare delle ore di formazione corrispondono maggiori risorse per “attività di cultura, creatività e cura del sé” e a titolo di indennità di partecipazione.
È possibile presentare la propria domanda di partecipazione a partire dalle ore 09.00 del giorno 20 dicembre 2017  fino alle ore 17.00 del 10 gennaio 2018. A parità di situazione economica, verrà seguito un criterio cronologico quindi saranno privilegiati coloro che hanno presentato la domanda per primi. Per informazioni e per scaricare il bando collegarsi al seguente link https://www.regione.lazio.it/rl/riesco/.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento