Mercoledì, 4 Agosto 2021
Attualità

Sora, la macchina della solidarietà è sempre in moto

Verrà consegnato martedì mattina al reparto Pediatria dell'Ospedale sorano, un importante macchinario per il monitoraggio delle infezioni da PCR

Un momento dell'evento "Una cascata di solidarietà"

Con una goccia di sangue, senza traumi per il neonato, si potrà effettuare nella Pediatria di Sora un’analisi importante, per la misurazione della PCR (Proteina C Reattiva) che, fra l’altro, consente di monitorare l’andamento diagnostico del paziente. Questo il risultato ottenuto grazie alla raccolta fondi  “Una Cascata di solidarietà” organizzata lo scorso 13 maggio a Isola del Liri.

Domani mattina la consegna

Capitano della manifestazione è stato anche in quell’occasione Marco Sardellitti, che già in passato aveva dato vita ad iniziative di beneficenza rivolte ai piccoli pazienti del nosocomio sorano. Quest'anno l'obiettivo pienamente raggiunto grazie alla numerosa partecipazione all'evento è stato l'acquisto del “Cube” ed il 7 agosto il traguardo si concretizzerà con la consegna ufficiale dello strumento alle ore 12,30 presso il Reparto di Pediatria del Presidio Ospedaliero di Sora alla presenza del Commissario Straordinario Asl Luigi Macchitella.

Con questa donazione la ASL di Frosinone e l’Ospedale di Sora, dopo solo l’Ospedale “Bambino Gesù”, potranno mettere a disposizione dei piccoli bimbi un metodo micro invasivo da digito puntura per i prelievi di sangue.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sora, la macchina della solidarietà è sempre in moto

FrosinoneToday è in caricamento