Crepe al Ss Trinità, nessun rischio per la struttura

Ieri mattina i tecnici della Asl hanno effettuato i dovuti rilievi. Marcelli: "Resto in attesa degli sviluppi riguardo gli esiti delle verifiche"

Le crepe del parcheggio del pronto soccorso del SS Trinità di Sora non dovrebbero far temere per un rischio crollo. A dichiararlo, dopo rassicurazione da parte dei tecnici Asl, è il consigliere regionale dei 5 Stelle Loreto Marcelli che in questi giorni si è interessato alle condizioni "di salute" della struttura a seguito delle numerose segnalazioni provenienti dai cittadini.

"I tecnici dell'ufficio competente della Asl, dopo aver effettuato i dovuti rilievi, hanno scongiurato l'ipotesi di un pericolo imminente. Ai controlli  - aggiunge il vice presidente della Commissione Sanità - seguirà ora la produzione di una nuova relazione che verrà comparata con la precedente risalente allo scorso anno. Resto in attesa degli sviluppi riguardo gli esiti delle verifiche per aggiornarvi della situazione. Dai risultati si potrà comprendere se c'è la necessità o meno di intervenire con un'opera di manutenzione  Mi preme ringraziare gli organi dell'Ufficio Tecnico della ASL di Frosinone - conclude Marcelli - per aver evaso, già il giorno dopo, la mia richiesta di verifica della struttura. Di questo sono molto soddisfatto perchè è una dimostrazione di come si possa riuscire a dare risposte ai cittadini facendolo anche in tempi rapidi". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bimba di dieci mesi rischia di soffocare al centro commerciale, salvata da un infermiere

  • Cassino, fiumi di droga dagli appartamenti Ater al resto della città. Ecco chi sono i sei arrestati (foto e video)

  • Morte di Simone Maini, indagati un ingegnere e i due agricoltori. Oggi l'ultimo saluto

  • Omicidio Mollicone, le struggenti parole del militare-poeta

  • Simone Maini esce di strada con l’auto e muore tra le lamiere

  • Scontro tra tir in A1 tra Arezzo e Valdarno, ferito un 39enne di Frosinone

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento