Domenica, 17 Ottobre 2021
Attualità Sora

Conca di Sora, cinque i progetti finanziati con Por Fesr Lazio

Nell’impianto di Felci verranno installate 2 nuove pompe corredate di telecontrollo e misuratore di portata, insieme ad un impianto fotovoltaico, anche l’impianto Fontechiari vedrà l’installazione di un impianto fotovoltaico e una pompa con rispettivo telecontrollo e misuratore di portata

I 5 progetti finanzianti dal POR FESR Lazio avranno un impatto non indifferente sul territorio consortile di Conca di Sora, sui consorziati, sugli imprenditori agricoli e sul clima, grazie alla mancata immissione nell’atmosfera di circa 14 tonnellate di CO2 annue

Con queste parole il  Commissario Straordinario dei Consorzi di bonifica del frusinate, la dott.ssa Stefania Ruffo, ha accolto la notizia dell’approvazione dei 26 progetti di efficientamento energetico presentati al POR FESR Lazio (Azione 4.1.1), nel programma Lazio Green, finanziati per un importo totale di 5 milioni di Euro.

Abbiamo avuto accesso a questi fondi, che altrimenti sarebbero andati persi – ha sottolineato la Dott.ssa Ruffo -  dopo aver accettato la sfida lanciata dalla Regione Lazio, di concerto con Anbi Lazio e tutti i consorzi di bonifica. L’aver lavorato come fronte unico ed unito ha permesso di presentare progetti chiari ed omogenei, nel nostro caso questo è stato possibile grazie all’eccellente lavoro del nostro Direttore, Aurelio Tagliaboschi, e a quello dei nostri ingegneri che con l’aiuto dalla FIRE (Federazione Italiana per l’uso Razionale dell’Energia) hanno vagliato tutte le possibili aree d’intervento tenendo conto anche dell’analisi costi benefici (la media del payback dei 5 progetti è di circa 6 anni). I lavori, che avranno un costo di 266.000€ - ha aggiunto il  Commissario Ruffo - garantiranno un risparmio energetico ed economico annuo non indifferente, rispettivamente 31.000 kWh e 32.000€ tra costi energetici e manutentivi”

Nell’impianto di Felci verranno installate 2 nuove pompe corredate di telecontrollo e misuratore di portata, insieme ad un impianto fotovoltaico, anche l’impianto Fontechiari vedrà l’installazione di un impianto fotovoltaico e una pompa con rispettivo telecontrollo e misuratore di portata. Negli impianti di S. Altissimo, Valfrancesca e Incoronata verranno installate 3 nuove pompe (1 per impianto) comprensive di telecontrollo e misuratore di portata.

Ringraziamoha concluso la Dott.ssa Ruffol’Ente Regione, il Capo di Gabinetto del Presidente Zingaretti, Dott. Albino Ruberti, l’assessore Onorati e tutta la dirigenza del settore agricoltura, per aver concesso questa opportunità ai consorzi di bonifica laziali e per averci permesso di dimostrare che quando si lavora con qualità e in sintonia i risultati si ottengono

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Conca di Sora, cinque i progetti finanziati con Por Fesr Lazio

FrosinoneToday è in caricamento