Sora, il Comune reintegra 13 lavoratori socialmente utili

Da oggi sono diventati ufficialmente dipendenti comunali. Gli auguri del sindaco Roberto De Donatis

Il sindaco Roverto De Donatis assieme ai 13 Lsu

Dal 2 marzo 2020 il Comune di Sora ha reintegrato in organico 13 lavoratori socialmente utili, in esecuzione della Sentenza n. 625/2015 del 26/11/2015 del Tribunale di Cassino confermata con la sentenza n. 3559/2018 pronunciata dalla Corte d’Appello di Roma, Sezione Lavoro. Il contratto di lavoro sottoscritto è a tempo indeterminato con orario part-time di 18 ore settimanali.

Il Sindaco Roberto De Donatis ha ricevuto i neo assunti in Sala Consiliare per un saluto ufficiale. “Entrando in pianta stabile, oggi avete un importante riconoscimento che dà veste ufficiale ad un rapporto di lavoro con relativi diritti e doveri. Siete diventati dipendenti comunali e, quindi, una risorsa della nostra forza lavoro. Nel vostro nuovo ruolo, vi auguro di impegnarvi e di dare sempre il massimo” ha detto il Primo Cittadino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Le scarpe della Lidl vanno a ruba anche a Frosinone: sold out in pochi minuti

  • Coronavirus, il Lazio resta zona 'gialla' ma Zingaretti emette nuova ordinanza

  • Paliano, è morto l’imprenditore Umberto Schina

  • Omicidio Gabriel, ergastolo al papà Nicola Feroleto

  • Coronavirus, oggi si deciderà se la Ciociaria e il resto del Lazio entreranno in zona arancione o meno

  • Tentato omicidio in viale Mazzini, ecco cosa c'è dietro la tragedia di ieri notte

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento