Sora, dal 1 settembre riapre l’asilo Nido dei Sogni Alberto Santucci

Il sindaco De Donatis parla di impegno preso e di promesse mantenute

Riapriranno domani le porte dell’Asilo Nido Comunale “Il Nido dei Sogni Alberto Santucci”, fiore all’occhiello della Città di Sora. Lo rendono noto il Sindaco Roberto De Donatis e l’Assessore alle Politiche Sociali Veronica Di Ruscio. Impegni, quindi, pienamente rispettati visto che la data della ripresa delle attività è il 1° settembre 2020 come annunciato nei mesi scorsi.

“Giungano a tutti gli iscritti ed al personale dell’Asilo “Alberto Santucci” i nostri più sinceri auguri affinché il nuovo anno educativo possa svolgersi in un clima sereno che favorisca la crescita e la socializzazione dei bambini – dichiarano il Sindaco De Donatis e l’Assessore Di Ruscio - Esprimiamo la nostra piena soddisfazione per la riapertura dell’asilo nei tempi prestabiliti.

Avevamo preso un impegno con le famiglie e con la cooperativa La Garderie che gestisce la struttura ed abbiamo messo in campo tutte le nostre risorse perché il 1° settembre i bambini potessero essere accolti in piena sicurezza, nel rispetto delle misure governative per il contenimento del COVID-19. È stato un gioco di squadra che ci ha visto collaborare proficuamente con l’Assessore all’Ambiente e rapporti con la Società Ambiente e Salute Srl Natalino Coletta ed il Consigliere delegato alle Manutenzioni Lino Caschera. Un sentito ringraziamento va anche all’Ambiente e Salute Srl e all’Ufficio Manutenzioni del Comune che hanno coordinato i loro interventi al fine di garantire la riapertura nei tempi prestabiliti.

Le attività dovranno riprendere nella massima sicurezza sia per gli iscritti che per le operatrici e per questo abbiamo stilato un documento contenente le modalità di ingresso nell’asilo. Al fine di garantire il rispetto delle nuove regole sarà firmato un protocollo di corresponsabilità tra i genitori dei minori e la struttura. Andrà, inoltre, presentata ad ogni entrata in asilo un’apposita autodichiarazione giornaliera”.   

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Alessandro Borghese e “4 ristoranti” in Ciociaria: ecco la data della puntata

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Giovane finanziere muore nel sonno, la tragedia nella notte

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Cassino, lo straziante addio ad Ennio Marrocco. Domiciliari per l'autista della Bmw

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento